Vai al contenuto

Gigi Riva e il ‘piccolo’ infarto in casa: i sintomi nascosti a cui fare attenzione

Gigi Riva e il ‘piccolo’ infarto in casa: i sintomi nascosti a cui fare attenzione

Gigi Riva è morto lunedì all’età di 79 anni. L’ex calciatore ha accusato un malore ed è stato ricoverato in ospedale. Le sue condizioni inizialmente sembravano stabili, poi sono improvvisamente peggiorate fino al decesso. Prima della corsa in ospedale, Riva ha accusato un “piccolo” infarto, che pare sia stato fatale per le sue condizioni di salute. (Continua…)

Leggi anche: Gigi Riva, il gesto da brividi durante i funerali

Leggi anche: Lettera di Baggio a Riva: “Addio Rombo di Tuono”

Gigi Riva Morto 853x1024

È morto Gigi Riva

L’ex calciatore Gigi Riva si è spento lunedì scorso all’età di 79 anni. Egli era stato colpito da un malore causato da una sindrome coronarica acuta. Riva era stato dunque ricoverato all’ospedale San Michele di Cagliari il 21 gennaio 2024. Le sue condizioni inizialmente sembravano stabili, poi sono peggiorate improvvisamente, fino al decesso sopraggiunto per arresto cardiaco il giorno seguente. La camera ardente è stata allestita all’Unipol Domus di Cagliari, mentre i funerali dell’ex calciatore sono stati trasmessi in diretta televisiva e sono stati celebrati il 24 gennaio nella basilica di Bonaria. Riva è stato poi sepolto presso il cimitero monumentale di Bonaria del capoluogo sardo. (Continua…)

Leggi anche: Cagliari, l’annuncio di Giulini: “Lo stadio sarà intitolato a Gigi Riva”

Leggi anche: Gigi Riva, le sue ultime parole prima della morte

Riva lutto  859x1024

Gigi Riva malore

Prima di recarsi all’ospedale San Michele di Cagliari, Gigi Riva avrebbe accusato un malore a casa, simile ad un “piccolo infarto”. Quando è arrivato al San Michele, infatti, Riva aveva un infarto in corso. La situazione delle coronarie, purtroppo, era precipitata nell’ultimo periodo e potrebbe essere stata quella a causargli l’infarto. L’ex calciatore è morto il giorno dopo all’età di 79 anni. Dolore e sgomento per la sua scomparsa, tristezza infinita ai funerali celebrati ieri presso la basilica di Bonaria. (Continua…)

gigi riva 1 662x1024

I sintomi a cui prestare attenzione

Gigi Riva ha avuto un “piccoloinfarto. L’infarto miocardico acuto è una “necrosi ischemica” di una parte più o meno estesa del muscolo cardiaco. Il venir meno del flusso di sangue è determinato da una improvvisa ostruzione da parte di un trombo di una arteria coronarica. Purtroppo anche un “piccolo” infarto può essere letale. In alcuni casi, infatti, l’infarto può estendersi. È bene dunque prestare attenzione ai sintomi, che inizialmente sono rappresentati da dolore a carico del torace con carattere oppressivo e costrittivo, difficoltà respiratoria e sudorazione fredda. In presenza di un dolore al petto è necessario che il paziente si rechi al pronto soccorso.