Vai al contenuto

Fitness acquatico, un allenamento per variare

Fitness acquatico, un allenamento per variare

Nel mondo del fitness più innovativo c’è un vanto tutto italiano che sta avendo successo mondiale. Si chiama Acquapole ® Fitness, ed è un programma di allenamento in acqua che prevede il supporto di un attrezzo, un palo. Facile capire dal nome della disciplina che l’Acquapole ® Fitness è una variante acquatica della Pole Dance. Si tratta di una efficace e divertente variazione dagli allenamenti più classici nata in Italia nel 2010.

34,35€
disponibile
2 new from 34,35€
1 used from 64,87€
as of 23 Febbraio 2024 23:00
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 23 Febbraio 2024 23:00

Acquapole ® Fitness, come funziona

Con Acquapole ® si intende l’attrezzo acquatico ideato, brevettato e prodotto da Monica Spagnuolo, istruttrice di acquafitness e tecnico sportivo dell’impianto in cui la disciplina è stata messa a punto. In pratica, l’Acquapole® Fitness è una metodologia di allenamento in piscina che, attraverso prese ed esercizi, punta a tonificare, scolpire, modellare addome, braccia, fianchi e spalle. Utilizzando l’acqua come resistenza e supporto. Ecco quindi che l’allenamento diventa aperto a tutti, senza limiti di età o esperienza. Oltre ad allenare tutto il corpo, gli esercizi permettono di trovare e assecondare una postura corretta.

Quello che potrebbe essere semplicemente considerato un palo nell’acqua diventa, grazie agli oltre 150 esercizi ideati, una vera e propria stazione di lavoro multifunzionale. Le lezioni non sono mai ripetitive, e vengono accompagnate dalla musica: all’allenamento si aggiunge quindi quel pizzico di divertimento e varietà che serve a motivare. L’attrezzo protagonista di questa disciplina permette di praticare fino a 150 esercizi di tonificazione muscolare e più di 20 prese associabili. Ma non è l’unico strumento che si può impiegare: alcuni esercizi si svolgono utilizzando una Boxing Bag (brevettata), T-Traction ed Elastic Pole. Il successo immediato dell’Acquapole ® Fitness ha portato il metodo negli impianti sportivi e i centri acquatici di tutto il mondo, e oggi si pratica in America, in Asia, in Oceania e, naturalmente, in tutta Europa.