Vai al contenuto

Filippo Turetta, la macabra scoperta nell’auto dopo l’omicidio di Giulia

Filippo Turetta, la macabra scoperta nell’auto dopo l’omicidio di Giulia

Proseguono le indagini sulla morte di Giulia Cecchettin. La giovane sarebbe stata uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta. Il coetaneo sarebbe passato a prenderla a casa per andare al McDonald, dopodiché l’avrebbe aggredita e poi avrebbe occultato il cadavere nei pressi del Lago di Barcis. Filippo si sarebbe poi dato alla fuga e sarebbe stato bloccato in Germania. Nell’auto di Turetta, una Fiat Punto nera, sarebbe stata fatta una macabra scoperta. (Continua…)

Leggi anche: Cosa ha fatto Filippo Turetta dopo l’omicidio di Giulia

Leggi anche: Giulia Cecchettin, lo straziante messaggio della sorella per lei e la mamma

fiat punto filippo 683x1024

La morte di Giulia Cecchettin

La morte della giovane ventiduenne universitaria ha sconvolto l’intero paese. Giulia risultava scomparsa da sabato 11 novembre 2023. La sera della scomparsa, Giulia si sarebbe recata al McDonald del centro commerciale Nave de Vero di Marghera insieme all’ex fidanzato Filippo Turetta. Il cadavere di Giulia è stato trovato qualche giorno dopo nei pressi del Lago di Barcis. Giulia sarebbe stata uccisa dal suo ex fidanzato con alcune coltellate, di cui le più letali sferrate alla testa e al collo. Dopo averla uccisa, Filippo avrebbe occultato il corpo e si sarebbe dato alla fuga. Sabato scorso è stato arrestato in Germania, dove attualmente è detenuto. (Continua…)

Leggi anche: Giulia Cecchettin, retroscena choc su Filippo Turetta: le parole della sorella di lei

Leggi anche: Giulia Cecchettin, il duro sfogo della sorella a “Storie Italiane”

giulia e filippo 768x1024

Filippo Turetta detenuto in Germania

La fuga di Filippo Turetta è terminata sabato scorso, quando è stato arrestato in Germania. Pare che la sua auto fosse in panne e lui fosse rimasto senza soldi. Attualmente Turetta è detenuto nel carcere di Halle ed è in attesa dell’estradizione nel nostro paese. I tempi potrebbero essere piuttosto lunghi, ma la giustizia italiana spera di poter processare Filippo nel minor tempo possibile. La famiglia di Giulia, così come l’Italia intera, vuole che la morte della giovane riceva giustizia. (Continua…)

filippo turetta cosa succede ora 683x1024

La macabra scoperta nell’auto

Filippo Turetta si sarebbe dato alla fuga all’interno della sua auto, una Fiat Punto nera. Con la stessa vettura avrebbe anche trasportato il corpo della povera Giulia fino al Lago di Barcis. L’auto è stata sequestrata dalla polizia tedesca insieme a tutti gli effetti personali del giovane. Nella vettura sarebbe stato trovato un secondo coltello. Nei prossimi giorni proseguiranno le indagini per accertare quanto successo la sera dell’11 novembre 2023. Sono tanti ancora gli interrogativi che ruotano attorno al caso.