Vai al contenuto

Di Maria annuncia: “Dopo la Coppa America addio all’Argentina”

Di Maria annuncia: “Dopo la Coppa America addio all’Argentina”

Angel Di Maria ha deciso di chiudere la sua avventura con la Nazionale argentina. Il trentaquattrenne centrocampista del Benfica, campione del mondo in carica con l’Albiceleste, ha annunciato con un post su Instagram che la prossima Coppa America, in programma negli Stati Uniti dal 20 giugno al 14 luglio 2024, sarà la sua ultima competizione internazionale.

Leggi anche: Inzaghi: “Benfica già rodato e con un Di Maria in più”

Leggi anche: Brasile-Argentina 0-1: decide Otamendi, scontri sugli spalti

“Con un nodo alla gola dico addio alla cosa più bella che mi sia capitata nella mia carriera. Ho sempre sognato di vestire questa maglia e di rappresentare il mio paese in ogni angolo del mondo. Ho vissuto momenti indimenticabili, ho conosciuto persone meravigliose, ho condiviso gioie e dolori con i miei compagni. Ho avuto l’onore di sollevare la Coppa del Mondo, il trofeo più ambito da ogni calciatore. Ma tutto ha una fine e sento che è arrivato il momento di lasciare spazio alle nuove generazioni, che hanno tanto talento e voglia di scrivere la storia dell’Argentina”, ha scritto Di Maria, che ha ringraziato i suoi allenatori, i suoi compagni, i tifosi e la sua famiglia per il sostegno ricevuto in questi anni. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1258274558 1 1024x683
ALLIANZ STADIUM, TORINO, ITALY – 2023/05/28: Angel Di Maria of Juventus Fc greats the fans before the Serie A football match between Juventus Fc and Ac Milan. Ac Milan wins 1-0 over Juventus Fc. (Photo by Marco Canoniero/LightRocket via Getty Images)

La carriera di Di Maria

Di Maria ha debuttato con la Nazionale argentina nel 2008, sotto la guida di Alfio Basile, e da allora ha collezionato 134 presenze e 29 gol, diventando il quarto giocatore più presente e il sesto marcatore di sempre della selezione sudamericana. Con la maglia albiceleste ha vinto la Coppa del Mondo 2022 in Qatar, battendo in finale la Francia, e due medaglie d’oro olimpiche, a Pechino 2008 e a Londra 2012. Ha inoltre disputato tre finali di Copa America, perdendole due contro il Cile, nel 2015, nel 2016 e vinta una nel 2021 contro il Brasile.