Vai al contenuto

Crolla un palazzina in Italia: il dramma tra le macerie

Crolla un palazzina in Italia: il dramma tra le macerie

Una fortissima esplosione, causata probabilmente da una fuga di gas, ha provocato il crollo parziale di una palazzina di tre piani. Secondo le prime indiscrezioni, una donna è stata soccorsa dai vigili del fuoco dopo essere rimasta sepolta sotto le macerie. Cinque le squadre dei pompieri impegnate per prestare soccorso ai residenti della zona, che nel frattempo sono stati evacuati. (Continua…)

Leggi anche: Scontro frontale tra auto e suv: poi la terribile scoperta

Leggi anche: Terribile impatto tra due auto: chi muore nell’incidente

palazzina rovereto 768x1024

Crolla una palazzina in Italia

Una notizia di cronaca sconvolge l’intero paese: una palazzina di tre piani è crollata parzialmente a causa di una fortissima esplosione provocata probabilmente da una fuga di gas. Cinque squadre di vigili del fuoco del team Usar, oltre al nucleo cinofili, sono intervenuti sul posto per prestare soccorso alle persone rimaste coinvolte nel crollo della palazzina. Una donna sarebbe stata estratta viva dalle macerie. Al momento non è ancora esclusa la presenza di altre persone coinvolte nel crollo. I residenti della zona, invece, sono stati evacuati. (Continua…)

Leggi anche: Incidente ferroviario: donna muore travolta da un treno

Leggi anche: Aereo si schianta in strada e colpisce le macchine: un massacro

vigili del fuoco1 855x1024

Dov’è successo

Il terribile incidente sarebbe avvenuto a Rovereto sul Secchia, in provincia di Modena. Il crollo sarebbe avvenuto questa mattina intorno alle 4:30. A causare il crollo sarebbe stata una fuga di gas, che ha innescato ovviamente una terribile esplosione. La palazzina è crollata parzialmente e una donna sarebbe stata estratta viva dalle macerie. Stando ad altre indiscrezioni, però, ci sarebbero altri feriti. I residenti della zona sono stati evacuati. (Continua…)

ambulanza 683x1024

Sale il numero dei feriti

Stando ad alcune notizie riportate da Sulpanaro.net, i detriti della palazzina si sarebbero sparsi ovunque, danneggiando le case vicine. Anche per questo motivo probabilmente i residenti della zona sono stati evacuati. Oltre alla donna estratta dalle macerie, ci sarebbero altri feriti, ma per fortuna nessun decesso. Sarebbero circa sei le persone portate in salvo dai Vigili del Fuoco. Altri tre feriti, invece, sarebbero stati divisi tra gli ospedali di Carpi e di Mirandola.