x

x

Vai al contenuto

Coppa del mondo di sci, un inverno da incubo: tutte le gare cancellate

Coppa del mondo di sci, un inverno da incubo: tutte le gare cancellate

La Coppa del Mondo di sci 2023/2024 sarà ricordata soprattutto per il numero di gare cancellate, da record. E’ stata finora infatti una delle più travagliate per le numerose cancellazioni dovute alle condizioni meteorologiche avverse. I due Super G nella Val di Fassa rappresentano l’ultimo capitolo di una lunga serie di gare annullate. Neve, pioggia, vento, nebbia e caldo hanno costretto gli organizzatori a cancellare ben 19 eventi da ottobre fino ad oggi: 11 per gli uomini e 8 per le donne. Alcuni di essi sono stati riorganizzati (tre per gli uomini e due per le donne), ma 14 sono stati definitivamente persi. In sintesi, su 90 gare originariamente previste (45 per genere), solo 37 si svolgeranno per gli uomini e 39 per le donne.

La specialità più colpita è stata la discesa libera, che ha subito la cancellazione di ben dieci gare (con solo due recuperate). Ecco un elenco delle gare cancellate nella Coppa del Mondo di Sci Alpino 2023/24:

– 29 ottobre: gigante maschile a Sölden a causa del vento (recuperato ad Aspen)
– 11 novembre: discesa maschile a Zermatt/Cervinia per il vento e la nevicata (recuperata in Val Gardena)
– 12 novembre: discesa maschile a Zermatt/Cervinia per il vento e la nevicata
– 18 novembre: discesa femminile a Zermatt/Cervinia per il vento
– 19 novembre: discesa femminile a Zermatt/Cervinia per il vento
– 1° dicembre: discesa maschile a Beaver Creek per la nebbia e la neve sulla pista (recuperata a Wengen)
– 2 dicembre: discesa maschile a Beaver Creek per il vento e la neve sulla pista
– 3 dicembre: Super G maschile a Beaver Creek per il vento
– 10 dicembre: Super G femminile a Sankt Moritz per la neve sulla pista (recuperato ad Altenmarkt)
– 10 dicembre: slalom maschile a Val d’Isère per la pioggia e la neve
– 2 febbraio: discesa maschile a Chamonix per il caldo
– 3 febbraio: discesa maschile a Chamonix per il caldo
– 3 febbraio: discesa femminile a Garmisch per il caldo
– 4 febbraio: Super G femminile a Garmisch per il caldo
– 11 febbraio: slalom maschile a Bansko per la pioggia e il vento
– 24 febbraio: Super G femminile in Val di Fassa per la nevicata
– 25 febbraio: Super G femminile in Val di Fassa per la nevicata (recuperato a Kvitfjell)
– 2 marzo: discesa femminile a Kvitfjell per la neve durante le prove cronometrate, non disputate
– 9 marzo: gigante maschile a Kranjska Gora per troppa neve.