Vai al contenuto

Cinema italiano in lutto: addio allo storico attore

Cinema italiano in lutto: addio allo storico attore

È morto all’età di 84 anni il famoso attore originario di Livorno. L’artista si è spento nella serata di ieri, giovedì 30 novembre 2023, nella sua casa circondato dall’affetto dei suoi cari. L’attore era molto famoso nella sua città, dove ha preso parte a tantissime commedie teatrali. Negli ultimi anni era diventato anche un volto noto della televisione e del cinema. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Totti vuole un figlio da Noemi: come ha reagito Ilary Blasi

Leggi anche: Noemi Bocchi, la fidanzata di Totti commenta il documentario di Ilary

marcello marziali morto 683x1024

Marcello Marziali è morto, addio all’attore de “I Delitti del BarLume”

Marziali intraprese la carriera di attore quando era già adulto. Il debutto nel cinema avvenne nel 2005 con L’estate del mio primo bacio di Carlo Virzì, mentre precedentemente si occupava di teatro. Recentemente aveva preso parte anche a Pinocchio di Garrone. Divenne famoso in tutta Italia recitando fin dalla prima stagione de I Delitti del BarLume. Nella fortunata serie televisiva Sky ha interpretato Gino Rimediotti, uno dei quattro pensionati-detective clienti fissi del bar. L’uomo si è spento ieri all’età di 84 anni nella sua casa di Livorno, sua città natale, dove era noto come attore soprattutto in dialetto. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, l’annuncio di Greta prima dell’ingresso nella casa

Leggi anche: Elettra Lamborghini, malore improvviso prima di prendere l’aereo: come sta

morto attore 683x1024

La carriera di Marcello Marziali

Marcello la scorsa estate aveva preso parte alle riprese dei nuovi tre film de “I Delitti del BarLume”, interpretando l’ex postino Gino Rimediotti, un cliente fisso del bar, particolarmente irascibile e tirchio. Marziali era parte della compagnia teatrale “Le Maschere del Carrozzone” che lo ha visto protagonista di molte commedie. Aveva preso parte anche a diversi film a partire dagli anni 2000. L’attore apparve anche in tv: ha preso parte infatti alla serie Il commissario ManaraThe new pope di Paolo Sorrentino. (Continua dopo le foto)

marcello marziali 683x1024

Il ricordo del regista Roan Johnson

Il regista de I Delitti del BarLume, Roan Johnson, ha voluto ricordare il mitico attore con un messaggio sui social. “Caro Marcello Marziali (per tutti noi del Barlume più semplicemente Gino) è stato un piacere lavorare e stare con te in questi anni. Anche una divertentissima faticaccia eh, quando ci facevi impazzire con le battute, che cambiavi di posto, distorcevi, inventavi di sana pianta. Ma non era una questione di memoria (lo abbiamo capito dopo un paio d’anni) era che ti emozionavi – si legge nel post -. Sentivi la pressione del set, le camere, gli altri attori. Ma poi in un modo o nell’altro la beccavi… e quanto facevi ridere! Era dentro di te, non solo per il tuo fisico da soffiatore di minestrine, ma per come le dicevi, ti muovevi: un talento magico e irripetibile”.