Vai al contenuto

Ciclista travolto e ucciso da un furgone: cos’è successo

Ciclista travolto e ucciso da un furgone: cos’è successo

Varie. Ciclista travolto da un furgone. Un uomo di sessantacinque anni è rimasto vittima di un terribile incidente. Scopriamo insieme chi era e quali sono i dettagli di questa tragica vicenda. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Scoperta choc in Italia, sequestrati 200 chili di carne: ecco dove

Leggi anche: 1000 trattori bloccano le strade: roghi e lanci di bottiglie. Cosa succede

ciclista

Ciclista travolto da un furgone

Ciclista travolto da un furgone. Un uomo di sessantacinque anni è stato vittima di un terribile incidente. L’anziano signore è stato trovato presso la località Sant’Anna, lungo via Mercatelli, a Susegana. Non sono ancora chiari i motivi che hanno reso possibile l’impatto e cosa abbia causato la caduta a terra dell’uomo. L’allarme è stato lanciato alle ore 15:30 circa. I soccorsi si sono recati immediatamente sul luogo del tragico incidente. Gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine sono attualmente in corso. (Continua a leggere dopo la foto)

Ciclista

Chi era il ciclista rimasto vittima del terribile incidente

Un ciclista è stato travolto da un furgone. L’allarme è stato dato intorno alle ore 15:30. L’incidente è avvenuto a Susegana, presso la località Sant’Anna, lungo via Mercatelli. Mohamed Chahid aveva sessantacinque anni ed era in sella alla sua bici poco prima di venire travolto da un furgone. L’uomo, di origini marocchine, di Sernaglia della Battaglia, è stato trovato senza vita. Il ciclista viaggiava  da Ponte della Priula in direzione Falzè ed era diretto verso casa, dove viveva da solo. I medici e gli infermieri del Suem 118 sono giunti immediatamente sul posto non appena hanno ricevuto l’allarme. Purtroppo, però, nonostante i tentativi di rianimazione, non hanno potuto fare altro che confermare il decesso dell’anziano signore. (Continua a leggere dopo la foto)

ciclista

La ricerca dell’automobilista “pirata”

Mohamed Chahid è morto all’età di sessantacinque anni in seguito ad un terribile incidente. Il ciclista stava viaggiando da Ponte della Priula in direzione Falzè per dirigersi a casa, quando è stato travolto da un furgone. Non sono ancora chiari i motivi dello scontro, se possa essere stato causato da un malore improvviso o dall’impatto con un’altra autovettura. Secondo alcuni testimoni che avrebbero assistito alla scena, l’anziano signore è stato investito da un furgone di colore bianco. La polizia locale del Coneglianese sta svolgendo tutti gli accertamenti del caso e sono al setaccio le telecamere e i targasystem presenti nella zona. Il fuggitivo rischia di finire indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso.