x

x

Vai al contenuto

Calcio in lutto, il giovane campione muore in un incidente la notte di Pasqua

Calcio in lutto, il giovane campione muore in un incidente la notte di Pasqua

Nella notte tra Pasqua e Pasquetta, una giovane promessa del calcio ha perso la vita in un’incidente stradale. Era da poco passata la mezzanotte quando l’auto in cui viaggiava il ragazzo è finita fuori strada, terminando la sua traiettoria in una scarpata. Al lato passeggero un amico 19enne rimasto ferito gravemente.

Leggi anche: Tragico incidente in moto, Luca e Monica muoiono in modo atroce

Leggi anche: In ospedale col mal di testa, viene dimesso due volte: poi la tragedia

Calcio in lutto, il giovane campione muore in un incidente

La notte di Pasqua si è conclusa in tragedia per due giovani ragazzi a bordo di una Audi A6 sulla statale 274 nel territorio di Salve. Un 22enne, Francesco Saranelli, è deceduto sul colpo nel violento impatto fuori strada dell’auto. È successo tutto poco dopo la mezzanotte. La vittima, di Presicce-Acquarica, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua auto, finendo in una scarpata. Saranelli giocava a calcio in seconda categoria nella squadra della sua città.

Ferito nell’impatto anche un 19enne, seduto lato passeggero, estratto dall’abitacolo e trasportato dai sanitari del 118 in codice rosso all’ospedale “Cardinal Panico” di Tricase. Ai carabinieri della stazione di Presicce-Acquarica il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente. Agenti del commissariato di polizia di Taurisano hanno operato in supporto. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Tragedia di Pasqua, auto si schianta contro un muro: Gioia muore a 20 anni

Gli incidenti di Pasqua

La domenica pasquale è stata caratterizzata da parecchi incidenti stradali: il più grave quello che si è verificato sulla bretella di raccordo Ivrea-Santhià, in Piemonte. Nello schianto tragico, avvenuto all’altezza del comune di Alice Castello, hanno perso la vita due persone. Le due vittime viaggiavano a bordo di una Ferrari, un modello GTC4 Lusso, di colore bianco, che dopo l’impatto avvenuto contro un guardrail, si è letteralmente spezzata in due e ha anche preso fuoco. Per i due occupanti del veicolo non c’è stato nulla da fare.

Scendendo più a Sud, una giovane ragazza di San Benedetto de’ Marsi, in provincia de L’Aquila, è morta in uno schianto mentre era in auto con il suo fidanzato. Il giovane è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Avezzano, mentre per lei, la 20enne Gioia Muliere, non c’è stato purtroppo nulla da fare.