x

x

Vai al contenuto

Boeing 737 esce di pista: paura a bordo per i 160 passeggeri

Boeing 737 esce di pista: paura a bordo per i 160 passeggeri

Incidente aereo nella giornata di ieri, venerdì 8 marzo 2024. Atterraggio brusco per i 160 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio che viaggiavano nel velivolo. La Federal Aviation Administration ha fatto sapere che sarà aperta un’indagine sull’accaduto. Cos’è successo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Incidente gravissimo, autocisterna vola giù dal cavalcavia

Leggi anche: Ciro Grillo, le chat di Silvia con l’amica: la tremenda scoperta

Houston, Boeing 737 con 160 passeggeri a bordo finisce fuori pista durante l’atterraggio

Incidente aereo a Houston, nel Texas. Un Boeing 737 Max con a bordo 160 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio, è finito fuori pista durante l’atterraggio. Il velivolo della United Airlines era partito da Memphis ed è atterrato con non poche difficoltà all’aeroporto George Bush di Houston, finendo sull’erba. È successo ieri, venerdì 8 marzo 2024, alle 8 del mattino. Non è il primo incidente che coinvolge un Boeing 737 Max. Soltanto nei giorni scorsi, più piloti hanno riscontrato problemi al sistema di guida, fa sapere The Guardian. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Meteo, scatta l’allerta in Italia: le 5 regioni a rischio

Leggi anche: Malore improvviso dopo scuola: Riccardo muore davanti alla mamma

Cos’è successo ai passeggeri

Fortunatamente sono rimasti illesi i 160 passeggeri e i sei membri dell’equipaggio. Dopo il brusco atterraggio, hanno tutti abbandonato l’aereo grazie ai un carrello di atterraggio posto sul lato sinistro del mezzo e sono stati accompagnati in autobus al terminal. Cos’è successo al mezzo? Dalle immagini, si vede che l’aereo è finito sull’erba con la coda a terra. (Continua dopo le foto)

Il motivo dell’incidente

La United Airlines ha fatto sapere che il velivolo è finito sull’erba “mentre stava lasciando la pista di atterraggio per raggiungere il gate”. Il Boeing quindi avrebbe avuto problemi, una volta arrivato a terra, nella fase di rullaggio, finendo fuori pista. È possibile che l’incidente sia avvenuto perché al momento dell’atterraggio sull’aeroporto cadevano forti piogge e la visibilità era ridotta. Per ora però, si tratta solo di un’ipotesi: le indagini su quanto accaduto faranno luce sulla vicenda.