Vai al contenuto

Bagnaia punta il GP d’Italia: potrebbe tornare nelle libere

Bagnaia punta il GP d’Italia: potrebbe tornare nelle libere

Pecco Bagnaia sta provando in tutti i modi a recuperare dall’infortunio dopo l’incidente in Spagna. L’obiettivo è rientrare nelle prove libere di venerdì prossimo.

Leggi anche: Italia, prove di formazione: il 4-3-3 di Spalletti

Leggi anche: Mondiali basket, Italia-USA 63-100: azzurri eliminati

Le condizioni di Bagnaia

Il brutto incidente di Bagnaia aveva fatto temere il peggio, soprattutto perché Binder non aveva potuto evitare di passare con le ruote sulle gambe del pilota italiano. Ma le placche in titanio e gli standard di sicurezza delle tute motociclistiche hanno attutito il colpo, permettendo al campione del mondo di recuperare in fretta dall’impatto avvenuto in Catalunya. Pecco non solo non mai perso conoscenza, ma ha addirittura evitato fratture. Solo contusioni, che potrebbero presto essere alle spalle. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Francesco " Pecco" Bagnaia
Francesco ” Pecco” Bagnaia durante il Moto Gp di Valencia (Getty Images)

Il possibile rientro

L’obiettivo di Bagnaia è quello di rientrare nel prossimo Gran Premio. Troppo invitante Misano, il circuito di casa in cui troverà una marea rossa Ducati a supportarlo. Già nelle prove libere di venerdì potrebbe esserci il rientro, previo però parere positivo dello staff medico. Inoltre c’è una classifica generale da difendere, nonostante un vantaggio consistente che potrebbe facilitare la corsa al secondo titolo mondiale consecutivo.

Leggi anche: Champions League: il calendario dei gironi di Napoli, Inter, Milan e Lazio

Argomenti