Vai al contenuto

Auto contro bus, una famiglia sterminata: chi ha perso la vita nell’incidente

Auto contro bus, una famiglia sterminata: chi ha perso la vita nell’incidente

Gravissimo incidente tra un auto e un bus. Il bilancio è davvero terribile. Un’intera famiglia sarebbe stata sterminata. Lo scontro è stato violento e purtroppo fatale. L’auto si sarebbe scontrata frontalmente in una curva con un bus di linea. La donna alla guida del pullman è rimasta illesa, mentre la famiglia nella macchina purtroppo è stata sterminata. Un solo superstite, il figlio di 13 anni, ma è in gravi condizioni. (Continua…)

Leggi anche: Incidente ferroviario: donna muore travolta da un treno

Leggi anche: Aereo si schianta in strada e colpisce le macchine: un massacro

ambulanza 1 683x1024

Auto contro bus: il bilancio è terribile

Ieri, lunedì 22 gennaio, c’è stato un gravissimo incidente: un auto si sarebbe scontrata frontalmente con un bus di linea in una curva. L’autista del pullman per fortuna è rimasta illesa, mentre non si può dire lo stesso per la famiglia all’interno della Fiat Panda. Sono morti quasi tutti. L’unico superstite è il figlio di 13 anni, che però è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Il paese d’origine della famiglia è letteralmente sotto choc. Il sindaco ha dichiarato: “Ci mancano le parole“. (Continua…)

Leggi anche: Bambino di 2 anni trovato morto in casa, poi la scoperta choc: cosa gli è successo

Leggi anche: Moglie e marito muoiono insieme a distanza di pochi minuti: il motivo è sconvolgente

ambulanza 1 1 683x1024

Dove è successo

Il gravissimo incidente è avvenuto ieri a Assling nel Tirolo Orientale, ad una trentina di chilometri dal confine tra l’Italia e l’Austria. La famiglia viveva a Sesto Pusteria, nel Trentino Alto Adige. Il sindaco del paese, Thomas Summerer, è letteralmente sotto choc e al quotidiano Dolomiten ha dichiarato: “Ci mancano le parole“. Lo schianto è stato fatale per l’intera famiglia che si trovava nell’auto Fiat Panda che si è scontrata contro il bus di linea. Solo un superstite, un bambino di 13 anni, che è in gravi condizioni. (Continua…)

mamma morta incidente 768x1024

Chi sono le vittime

L’incidente verificatosi nel Tirolo Orientale è costato la vita a Monika Stauder, mamma di 48 anni, e a due dei suoi tre figli, Matthaeus di 7 anni e Kassian di 10 anni. L’unico superstite, oltre all’autista del pullman che n’è uscita illesa dall’incidente, è l’altro figlio di 13 anni, che è stato trasportato in gravi condizioni nelal clinica universitaria di Innsbruck. L’intero paese è sconvolto dalla terribile notizia. La famiglia, come abbiamo già detto, viveva a Sesto Pusteria, nel Trentino Alto Adige.