x

x

Vai al contenuto

Allegri via dalla Juve? Difficile ma non impossibile

Allegri via dalla Juve? Difficile ma non impossibile

Allegri via dalla Juve? Fino a poco tempo fa sembrava molto difficile. Il contratto che lega il tecnico alla Juventus è difficile da sostenere in caso di esonero, per questo la società sta cercando di tirare al massimo la corda. Adesso, però, la corda rischia di spezzarsi e per questo se l’esonero fino a poco fa sembrava difficile, adesso è tutt’altro che impossibile. (Continua…)

Leggi anche: L’inno della Juve: testo, storia e significato

Leggi anche: Lazio-Juventus 1-0: il gol decisivo di Marusic

Crisi Juventus, Allegri rischia l’esonero

Nella trentesima giornata di campionato, la Juventus di Massimiliano Allegri ha centrato la quinta sconfitta in campionato, la seconda nelle ultime quattro partite. Sono solo due i punti ottenuti nelle ultime quattro giornate di campionato, frutto di due pareggi e appunto due sconfitte. È crisi totale in casa bianconera. La società medita l’esonero del tecnico. La Juve ha bisogno di una scossa per assicurarsi la qualificazione in Champions, che dopo le ultime quattro giornate non è poi così sicura. La Roma, per fortuna di Allegri scivolata sul campo del Lecce, è a sette punti di distacco, ma potevano essere meno se la squadra giallorossa avesse vinto al Via del Mare.

Nel frattempo, stasera ci sarà l’andata della semifinale di Coppa Italia, l’unica competizione in cui la Juventus è impegnata (oltre ovviamente alla Serie A). La società spera di alzare un trofeo in una stagione che ha visto la squadra bianconera esclusa dalle coppe. La partita con la Lazio sarà un banco di prova importante per Massimiliano Allegri. Se dovesse perdere di nuovo contro Tudor, il suo posto a quel punto sarebbe davvero a rischio.

Argomenti