x

x

Vai al contenuto

Al Torino basta Buongiorno: il Lecce si è smarrito

Al Torino basta Buongiorno: il Lecce si è smarrito

Vittoria di misura del Torino nella gara contro il Lecce. Basta il gol di Buongiorno, Milinkovic Savic salva il risultato per i granata.

Il Toro conquista i tre punti

Il Torino vince di corto muso, per dirla con una frase molto cara a Massimiliano Allegri. A decidere la sfida è una rete di Buongiorno su assist dell’ottimo Ricci. Nel primo tempo è però il Lecce a fare la gara, sfiorando il gol in diverse occasioni. Milinkovic Savic fondamentale almeno tre volte nella prima frazione, prima su Banda e poi ancora su Krstovic. I giallorossi calano nella ripresa e rischiano anche di prendere il secondo gol. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Real, 2-1 al Barcellona: “Clasico” deciso da Bellingham

Leggi anche: Garcia tende la mano a Pioli per dimenticare il litigio passato

D'Aversa sprona i suoi giocatori
D’Aversa guida il Lecce dalla propria panchina (Photo by Ivan Romano/Getty Images)

D’Aversa con problemi in attacco

Il Lecce non vince in campionato ormai da cinque partite. Più di un mese senza vittoria, anche tra le mura amiche (oggi spettacolare la spinta del tifo di casa). D’Aversa smarrisce la vena realizzativa della propria squadra, nonostante un gioco propositivo ma poco concreto: “In Serie A quando ti capitano vanno sfruttate perché poi contro una squadra come il Torino puoi pagarlo. Merito loro che hanno portato a casa un risultato pieno” ha dichiarato il mister giallorosso.

Leggi anche: ATP Vienna, Sinner batte Rublev e va in finale

Argomenti