x

x

Vai al contenuto

Udinese, esonerato Sottil: Cioffi verso il ritorno

Udinese, esonerato Sottil: Cioffi verso il ritorno

Andrea Sottil saluta l’Udinese. La società friulana ha deciso di sollevarlo dall’incarico dopo il sesto pareggio in nove giornate di campionato, che ha lasciato la squadra al terzultimo posto in classifica. Al suo posto, arriva Gabriele Cioffi, che aveva già allenato l’Udinese in serie A nella stagione 2021-2022, portandola al dodicesimo posto.

Leggi anche: Serie A: reti bianche tra Empoli e Udinese, il Sassuolo passa al Via del Mare

Leggi anche: Udinese-Genoa 2-2: i friulani pareggiano allo scadere

Sottil paga i risultati deludenti ottenuti con una rosa che sulla carta sembrava competitiva, ma che in campo non ha espresso il suo valore. Il tecnico toscano, arrivato nell’estate 2022, non è riuscito a dare una personalità alla squadra, che ha mostrato debolezze difensive e poca efficacia in attacco. L’ultima goccia è stato il pareggio per 1-1 contro il Lecce, una delle rivali per la salvezza. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Cioffi
Gabriele Cioffi sulla panchina del Verona durante l’incontro di Serie A tra scaligeri e Udinese

Ritorna Cioffi

Cioffi conosce bene l’ambiente e i giocatori e dovrà cercare di cambiare la rotta e rialzare il morale. Il tecnico toscano, che era passato al Verona dopo aver lasciato l’Udinese, torna a sedere sulla panchina bianconera con l’obiettivo di portare i friulani, attualmente terzultimi, fuori dalla zona retrocessione e di tornare a giocare un calcio convincente.

Prossima sfida con il Monza

La prima sfida per Cioffi sarà contro il Monza, domenica prossima allo stadio Brianteo. Un esordio difficile, ma anche un’occasione per dimostrare subito il suo valore e quello della sua squadra. L’Udinese ha bisogno di una scossa e di una vittoria: Cioffi saprà dargliela?

Argomenti