Vai al contenuto

Trovati cadaveri di tre neonati in casa poi l’inquietante scoperta: chi hanno arrestato

Trovati cadaveri di tre neonati in casa poi l’inquietante scoperta: chi hanno arrestato

La polizia ha trovato i cadaveri di tre bambini nel seminterrato di una casa. Una collega della ragazza di 20 anni che viveva lì ha scoperto un segreto inquietante: è stata lei quindi a segnalare che qualcosa non andava. Quindi la polizia ha subito avviato le indagini e ha durante una perquisizione ha fatto il macabro ritrovamento. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Morta a 43 anni la regina della musica: la notizia è dolorosa

Leggi anche: Mangia del pesce e le amputano gli arti: cosa le è successo

morti 3 neonati 683x1024

Polonia, trovati i cadaveri di 3 neonati in casa: arrestati padre e figlia

Le prime indagini ritraggono un quadro macabro della vicenda. Il proprietario della casa Piotr Gierasik, 54 anni, e la figlia Paulina Gierasik, 20 anni avrebbero vissuto una relazione incestuosa. La collega di Paulina aveva trovato un messaggio inquietante che lei aveva inviato al padre che confermerebbe l’ipotesi. I due poi avrebbero avuto due bambini. Paulina aveva fatto di tutto per nascondere la gravidanza ma tutti a lavoro sospettavano che fosse incinta. Indossava vestiti sempre più larghi e d’un tratto è dimagrita improvvisamente. E il terzo neonato trovato morto? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Sport italiano in lutto, addio al giovane campione: aveva soli 24 anni

Leggi anche: Mara Venier e la relazione col famoso italiano: nessuno ha mai saputo della loro storia

neonati trovati morti 683x1024

Di chi era il terzo bambino

La polizia ha trovato un terzo corpicino in stato di decomposizione. Sembra che il padre abbia avuto rapporti anche con un’altra figlia, stavolta violentandola. Piotr in tutto ha 10 figli, li ha cresciuti da solo dopo aver perso la moglie. “Non c’era traccia che bevesse. Portava i bambini a fare passeggiate o nella foresta a raccogliere funghi. Solo gente comune. Chi avrebbe mai pensato che simili abomini esistessero nella loro casa?”, ha detto una vicina di casa sconvolta dopo aver appreso la notizia, come riporta Daily Mail.

Ora la 20enne e il padre sono stati arrestati ed entrambi rischiano l’ergastolo per omicidio e incesto. “La donna è stata accusata di omicidio e di avere una relazione incestuosa con suo padre“, ha dichiarato Mariusz Duszyński dell’ufficio del procuratore distrettuale di Danzica. “L’uomo è stato accusato di tre omicidi, di incesto con la figlia di 20 anni e di aver avuto rapporti incestuosi anche con un’altra figlia”, fa sapere.