Vai al contenuto

Thuram: “Ho capito subito che l’Inter era la scelta migliore per me”

Thuram: “Ho capito subito che l’Inter era la scelta migliore per me”

Marcus Thuram ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport. L’attaccante dell’Inter ha fatto un bilancio dei suoi primi mesi in nerazzurro, esprimendo convinzione ed entusiasmo sulla scelta fatta in estate. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: In Inghilterra “umiliano” Zaniolo: cos’è successo

Leggi anche: Soncin si commuove con l’Italia femminile

Thuram e Calhanoglu
Hakan Calhanoglu dell’FC Internazionale festeggia con il compagno di squadra Marcus Thuram dopo aver segnato un rigore nel secondo tempo per dare alla squadra un vantaggio di 2-0 durante la partita di Serie A TIM tra FC Internazionale e Frosinone Calcio allo Stadio Giuseppe Meazza il 12 novembre 2023 a Milano, Italia. (Foto di Jonathan Moscrop/Getty Images)

I primi mesi con la maglia dell’Inter sono stati splendidi per Marcus Thuram, che si è ambientato immediatamente all’interno della rosa allenata da Simone Inzaghi, all’interno della quale ricopre un ruolo da vero e proprio protagonista. L’attaccante francese ha espresso tutto il suo entusiasmo per la scelta di vestire la maglia nerazzurra fatta in estate. Queste le sue parole a Sky Sport:

E’ un bel momento, è una nuova esperienza, di scoperta di una nuova squadra, di un nuovo campionato e di una nuova città. Avevo già parlato con Piero (Ausilio, ndr) due anni fa prima di farmi male: mi aveva visto come attaccante centrale e questo mi aveva fatto pensare che l’Inter per me era la migliore scelta. Pressione per aver scelto l’Inter, che ha avuto tanti grandi attaccanti? Per il mio cognome ce l’ho da quando ero piccolo, non è cambiato niente. Sapevo che arrivavo in una grande squadra, con gli attaccanti più forti al mondo, è stata una motivazione in più“.

Gli obiettivi

Dovesse scegliere un titolo da vincere nel 2024, Thuram ha dichiarato che ha fatto la sua scelta tra lo Scudetto, la Champions o l’Europeo con la Francia, anche se non vuole rivelare quale. Ha inoltre commentato sulla competizione tra Inter e Juventus per il campionato, sottolineando che non giocano contro la Juventus ogni fine settimana e che la lotta coinvolge tutte le squadre che si stanno comportando bene. Ha aggiunto che alla fine del campionato vedranno come andranno le cose.

Argomenti