x

x

Vai al contenuto

Terremoto in Italia, nuova forte scossa all’alba

Terremoto in Italia, nuova forte scossa all’alba

Un nuovo evento sismico si è verificato nella mattinata di oggi, martedì 12 marzo 2024, alle ore 05:37. L’INGV ha potuto constatare che il terremoto di questa mattina era di magnitudo 4.4. Poco distante, un’altra scossa era stata registrata qualche ora prima. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Brutto incidente, auto si schianta contro bus: cos’è successo

Leggi anche: Travolto da una slavina: muore a 44 anni il politico italiano

Isole Eolie, terremoto oggi 12 marzo 2024 di magnitudo 4.4

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata al largo delle Isole Eolie, di fronte Messina, ad una profondità di 243.3 chilometri. L’evento è stato localizzato a 11 km da Santa Marina Salina, 14 km da Malfa, 15 km da Lipari e Leni, 67 km da Messina, 79 km da Reggio Calabria dall’INGV. Il terremoto non è stato avvertito distintamente dagli abitanti della zona, visto che si è verificato in mare e ad una certa profondità. Non sono stati segnalati danni a cose o persone. Qualche ora prima, un altra scossa ha colpito la zona. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Terrore in volo, aereo giù in picchiata: cos’è successo

Leggi anche: Nuovo bonus, 850 euro per questi italiani: di cosa si tratta

Altra scossa di terremoto nella notte

L’INGV sul suo sito ufficiale, ha segnalato un’altra scossa di terremoto nella stessa area, vicino a Lipari di magnitudo 2.0. L’evento si è verificato alle 02.10 e ad una profondità di 16 chilometri. La terra ha tremato qualche ora prima anche in provincia di Napoli, dove è stata registrata invece una scossa di magnitudo 3.0 con epicentro a Massa di Somma. La scossa è stata avvertita dalla popolazione in un’area (quella dei Campi Flegrei) costantemente a rischio terremoto.