Vai al contenuto

Coppa Davis, Sinner non ci sarà: ecco chi lo sostituisce

Coppa Davis, Sinner non ci sarà: ecco chi lo sostituisce

Jannik Sinner ha deciso di rinunciare alla fase a gironi della Coppa Davis in programma a Bologna il prossimo 12 settembre. Il tennista italiano non prenderà parte alla competizione a squadre dopo i problemi muscolari che l’hanno costretto al forfait nel quinto set del lunghissimo match disputato contro Zverev negli US Open.

Leggi anche: US Open, Sinner esce agli ottavi contro Zverev

Leggi anche: Sinner è il 10° italiano in una semifinale dello Slam

Una scelta che nasce dalla prudenza che il Campione altoatesino ha voluto concedersi in vista delle Finali ATP che lo vedono attualmente quarto nella race dietro Alcaraz, Djokovic e Medvedev e dunque già qualificato. “La priorità è il fisico di Jannik” ha detto Volandri ricordando come la volontà di Sinner sia quella di essere presente nell’ATP di Malaga e alle fasi finali della Davis. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Jannik Sinner
Jannik Sinner in azione contro Roman Safiullin, quarti di finale Wimbledon 2023. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Prima convocazione per Arnaldi alla Coppa Davis

Intanto però l’Italia dovrà superare i gironi e per la prima sfida contro il Canada il 13 settembre oltre a Sinner mancherà anche l’altro fuoriclasse azzurro Berrettini, infortunato alla caviglia durante gli US Open di New York. Contro i nordamericani l’Italia avrà dunque una squadra composta da Lorenzo Sonego (in sostituzione di Berrettini), Matteo Arnaldi (al posto di Sinner) e Lorenzo Musetti, pronto e abilitato. Oltre alla sfida contro il Canada l’Italia affronterà il 15 il Cile e la Svezia il 17. Per Arnaldi quella di settembre sarà la prima convocazione in Coppa Davis a coronamento di un’annata indimenticabile iniziata con la prima vittoria in un torneo ATP.

Argomenti