x

x

Vai al contenuto

Serie A: Garcia stecca ancora, Zapata ferma Mourinho

Serie A: Garcia stecca ancora, Zapata ferma Mourinho

Una Serie A piena di colpi di scena in questa giornata. Garcia delude ancora con il Napoli, fermato dal Bologna sullo zero a zero. Anche la Roma non va oltre al pareggio contro il Torino.

Leggi anche: Riecco Verstappen: domina il GP del Giappone, Red Bull campione

Leggi anche: Empoli-Inter 0-1: decide una magia di Dimarco, nerazzurri soli in vetta

Il Napoli pareggia contro il Bologna

Il Napoli s’è perso e non riesce più a ritrovarsi. Ma a fare notizia, oltre al pareggio inaspettato contro un ottimo Bologna, sono i problemi interni. Kvaratskhelia è un giocatore spaesato che non riesce a saltare l’uomo, il gruppo sembra aver dimenticato il gioco spumeggiante dell’anno scorso con Spalletti. Persino a Osimhen, uno dei pochi punti fermi di questo Napoli, sono saltati i nervi. Prima ha sbagliato un rigore, poi si è lasciato andare ad una sfuriata plateale contro Garcia. I rossoblu invece raccolgono un punto meritato che fa sorridere Thiago Motta. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lukaku esultanza
Romelu Lukaku esulta per il gol segnato (Getty Images)

Zapata risponde a Lukaku

Se Napoli piange, Roma non ride. Lukaku ha illuso i giallorossi per un quarto d’ora, dopo 70 minuti in perfetto equilibrio. Juric imbriglia Mourinho e si affida al duo formato da Tameze e Ilic per limitare il talento di Dybala. E come accade nelle partite molto chiuse sono proprio i bomber di razza a timbrare il cartellino: dopo il belga è Duvan Zapata a scrivere il proprio nome sul tabellino dei marcatori a cinque minuti dalla fine. Il Toro visto oggi è forse la migliore versione delle prime giornate, Mourinho invece ha tanto da lavorare sul gioco, troppo spesso centrato solo sulle sponde di Lukaku e sulle iniziative individuali di Dybala.

Leggi anche: GP d’india: vince Bezzecchi, Bagnaia out e Mondiale riaperto

Argomenti