Vai al contenuto

Salernitana-Roma 1-2: vista Champions per i giallorossi

Salernitana-Roma 1-2: vista Champions per i giallorossi

La Roma si aggiudica il posticipo della ventiduesima giornata di campionato battendo 2-1 la Salernitana. Decisive le reti di Dybala e Pellegrini. Due vittorie su due per Daniele De Rossi, che inizia al meglio la nuova avventura sulla panchina giallorossa. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Genoa, visite mediche fissate per Vitinha

Leggi anche: Juventus, trattative per De Paul e Felipe Anderson

De Rossi
Daniele De Rossi, allenatore della Spal, osserva prima del calcio d’inizio della partita di Coppa Italia tra Genoa CFC e Spal allo Stadio Luigi Ferraris il 18 ottobre 2022 a Genova. (Foto di Simone Arveda/Getty Images)

Due vittorie su due per Daniele De Rossi sulla panchina della Roma: battuta 2-1 la Salernitana nel posticipo della ventiduesima giornata di campionato. Nel primo tempo i giallorossi non impattano bene la partita e rischiano di andare in svantaggio in più di un’occasione. A inizio ripresa però un episodio cambia la partita: fallo di mano di Maggiore e calcio di rigore per gli ospiti che viene realizzato da Dybala. Pochi minuti dopo – al 66′ – la Roma raddoppia con un tap-in vincente di capitan Pellegrini, appostato sul secondo palo.

Ma la reazione della Salernitana è immediata e le distanze vengono accorciate al 71′ con un colpo di testa vincente di Kastanos. Nei minuti finali la formazione di Inzaghi ci prova, ma i giallorossi sono bravi a difendere il vantaggio e a conquistare una vittoria preziosissima: quinto posto in classifica e una sola lunghezza di svantaggio rispetto all’Atalanta.

Salernitana-Roma, il tabellino

Marcatori: 51′ rig. Dybala, 66′ Pellegrini (R), 69′ Kastanos (S)

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa 6; Pierozzi 5.5 (79′ Zanoli sv), Gyomber 6 (73′ Lovato sv), Daniliuc 6; Sambia 5.5 (62′ Martegani 6), Basic 6 (62′ Kastanos 7), Maggiore 5, Bradaric 6; Tchaouna 6.5, Candreva 6; Simy 5.5 (73′ Ikwuemesi sv). All. Inzaghi.

ROMA (4-3-3): Rui Patricio 6; Karsdorp 6.5, Mancini 6, Llorente 6.5, Kristensen 6; Bove 6, Cristante 6, Pellegrini 7 (88′ Huijsen sv); Dybala 7 (71′ Aouar 6), Lukaku 5.5, El Shaarawy 6 (79′ Zalewski sv). All. De Rossi.

Arbitro: Di Bello

Ammoniti: Pierozzi (S), Pellegrini (R), Dybala (R), Candreva (S), Inzaghi (S), Rui Patricio (R)

Le parole di Inzaghi

Intervenuto nel post-partita, il tecnico della Salernitana Filippo Inzaghi ha commentato la sconfitta raccolta: “Stiamo perdendo le partite in fotocopia. Fare 12 tiri contro una Roma al completo con una Salernitana ridotta all’osso è tanta roba. La gente ci ha applaudito e ha capito. Stiamo facendo già più di quello che possiamo. Non dimentico che l’arbitro ci ha fermato in situazione di tre contro uno, tutti gli episodi ci girano a sfavore. A breve si chiuderà il mercato e rientreranno giocatori importanti. Sono sicuro che con questo spirito e questa voglia possiamo raggiungere il nostro obiettivo. Stiamo mettendo in grossa difficoltà squadre che lottano per traguardi importanti“.

Argomenti