x

x

Vai al contenuto

Roma-Torino finisce 3-2: tripletta di Dybala

Roma-Torino finisce 3-2: tripletta di Dybala

Il posticipo del lunedì di Serie A si si gioca allo Stadio Olimpico di Roma. La Roma (3-5-2) schiera Svilar in porta; Mancini, Smalling e Ndicka in difesa; Kristensen, Cristante, Paredes, Pellegrini e Angeliño a centrocampo; Dybala e Azmoun in attacco. Il Torino (3-4-1-2) risponde con Milinkovic-Savic tra i pali; Djidji, Lovato e Masina in difesa; Bellanova, Ricci, Gineitis e Lazaro a centrocampo; Vlasic alle spalle delle punte Sanabria e Zapata.

Leggi anche: Frosinone-Roma 0-3: vittoria netta per De Rossi

Leggi anche: Torino-Lazio 0-2: gol di Guendouzi e Cataldi

Le fasi salienti della partita tra Roma e Torino

La Roma e il Torino si affrontano in un match avvincente. Al 10′, la Roma colpisce il palo con Kristensen, ma è il Torino a rendersi pericoloso con Sanabria su punizione, che però manda la palla fuori. Al 13′, Lovato è costretto a chiedere il cambio per un problema al polpaccio. La Roma rischia al 17′, quando Ricci intercetta un passaggio e Sanabria calcia in angolo. Al 23′, fallo di Zapata su Mancini, e al 25′ Lazaro viene ammonito per aver fermato una ripartenza di Mancini. Al 28′, scontro aereo tra Ndicka e Sanabria, con Ndicka che esce momentaneamente dal campo. Al 30′, il Torino sfiora il gol con Ricci, ma è in fuorigioco. Al 33′, ammonito Ricci per un pestone su Dybala. La partita si accende al 40′, quando l’arbitro concede un calcio di rigore alla Roma per fallo di Sazonov su Azmoun. Dybala trasforma il rigore al 42′, ma il Torino pareggia subito con Zapata su cross di Bellanova. Il primo tempo si conclude con due minuti di recupero e nessuna sostituzione effettuata.

Dybala tira la maglia
Paulo Dybala visibilmente deluso dopo l’occasione sprecata (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

La ripresa inizia con la Roma che si difende bene e respinge un calcio di punizione del Torino. Svilard para un tiro di Lazaro, ma la Roma non si scompone e Mancini colpisce di testa un cross di Angelino, ma la palla termina alta. La Roma passa in vantaggio con Cristante che segna il gol del 2-1 con un sinistro a giro dai 25 metri. Il Torino non ci sta e Sazonov salva su Azmoun. La Roma raddoppia con Dybala che segna il gol del 3-1 con un sinistro nell’angolino basso. Il Torino prova a reagire, ma Vlasic calcia dal limite dell’area e Svilar para. Nel finale, Huijsen devia un tiro-cross di Ricci nella propria rete e il Torino accorcia le distanze. La Roma vince per 3 a 2 sul Torino.

I prossimi appuntamenti di Roma e Torino

La Roma è sesta in classifica, mentre il Torino è decimo.

Roma
– Gioca contro il Monza il 2 marzo 2024 fuori casa.
– Gioca contro la Fiorentina il 10 marzo 2024 in casa.
– Gioca contro il Sassuolo il 17 marzo 2024 in casa.


Torino
– Gioca contro la Fiorentina il 2 marzo 2024 in casa.
– Gioca contro il Napoli l’8 marzo 2024 fuori casa.
– Gioca contro l’Udinese il 16 marzo 2024 fuori casa.

Argomenti