Vai al contenuto

Roberta trovata morta in casa, gli amici smentiscono il fidanzato

Roberta trovata morta in casa, gli amici smentiscono il fidanzato

La tragica morte di Roberta Bertacchi è avvenuta la notte tra il 5 e il 6 gennaio 2024. La ragazza è stata trovata morta impiccata nella sua abitazione di Casarano, in provincia di Lecce. È stata aperta un’inchiesta per istigazione al suicidio che però al momento resta ancora a carico di ignoti. Gli inquirenti intanto hanno interrogato sia il fidanzato della ragazza che 4 amici che sono stati con lei fino alle 3 del mattino la notte del suicidio. Le versioni dei diversi testimoni non tornano. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Crede di avere l’influenza e non riesce a guarire, poi la diagnosi choc: muore a 28 anni

Leggi anche: Donna uccide il marito, poi la scoperta da brividi: come lo ha ammazzato

ragazza impiccata 683x1024

Il fidanzato di Roberta non è indagato

La morte di Roberta Bertacchi al momento è avvolta dal mistero. Gli inquirenti hanno interrogato i testimoni. La procura ha disposto un’indagine informatica sul telefono cellulare di Roberta (che da due giorni era in riparazione ) per ricostruire gli ultimi contatti avuti e i messaggi ricevuti. La ragazza è stata trovata impiccata con una sciarpa della squadra locale del Casarano che le aveva regalato il fidanzato, noto nell’ambiente degli ultras di calcio. Lui, un uomo di 35 anni, è stato ascoltato dai carabinieri come persona informata sui fatti ma non è indagato. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Tragedia di Mestre, arriva l’esito degli esami sul cuore dell’autista

Leggi anche: Infarto fatale, Aldo muore così: il sintomo era banale

bertacchi 683x1024

Cosa hanno rivelato gli amici di Roberta

La vicenda si complica ulteriormente con la rivelazione di un litigio tra Roberta e il suo fidanzato, un 35enne del posto noto nell’ambiente degli ultras di calcio. I quattro amici di Roberta si sono spontaneamente presentati dai carabinieri, rispondendo all’appello disperato della madre della ragazza, apparsa in televisione nei giorni precedenti, chiedendo a chiunque sapesse qualcosa di parlare. Questi avrebbero rivelato che la sera precedente alla scoperta del corpo, Roberta avrebbe litigato con il fidanzato nei pressi di un locale. Qualcosa però non torna. (Continua dopo le foto)

bertacchi fidanzato 683x1024

Roberta Bertacchi, il fidanzato ha mentito? La versione dei fatti degli amici non coincide

Secondo i testimoni, la notte tra il 5 e il 6 gennaio, la 26enne e il fidanzato avrebbero litigato in un locale e poi si sarebbero divisi per strada. Roberta quindi sarebbe tornata a piedi a casa e i quattro amici l’avrebbero raggiunta dopo. Anche il fidanzato l’avrebbe raggiunta nuovamente e la lite sarebbe continuata. Secondo gli amici, lui era rimasto in casa con lei. Il 35enne avrebbe invece detto agli investigatori che quella sera, dopo la lite nel locale, era tornato a casa sua a dormire con i figli.