x

x

Vai al contenuto

Pioli: “Leao, questo deve essere il suo standard”

Pioli: “Leao, questo deve essere il suo standard”

Il Milan ha battuto il PSG per 2-1 a San Siro, nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League, e ha riaperto la corsa per la qualificazione agli ottavi. Un risultato storico, ottenuto con una prestazione di grande carattere e qualità, che ha soddisfatto l’allenatore rossonero Stefano Pioli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport e Canale 5 nel post partita.

Leggi anche: Milan-Psg, Pioli: “4 giocatori hanno recuperato”

Leggi anche: Milan-Psg 2-1: Leao e Giroud riportano in vita i rossoneri

Pioli ha elogiato lo spirito e l’atteggiamento della sua squadra, che ha saputo reagire al gol iniziale del PSG, firmato da Skriniar, e ribaltare il risultato con le reti di Leao e Giroud. “Quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto in tutto per tutto, giocando con grande anima ed energia, sapendo di dover soffrire tutti insieme per ottenere un risultato così importante contro una squadra così forte. Complimenti ai ragazzi. Era una partita importante per il girone, niente è deciso ma adesso abbiamo un’altra opportunità e ce la giocheremo in casa col Dortmund”.

Cancellato il “Momento no” del Milan

Pioli ha anche sottolineato come il Milan abbia cancellato la delusione della sconfitta in campionato contro l’Udinese, che aveva fatto scendere i rossoneri al secondo posto in classifica. “Contro l’Udinese è stata una delle partite più piatte, non l’unica purtroppo. Molto l’hanno fatto i giocatori, che si sono parlati del perché non sono venute fuori certe prestazioni. Io ho cercato di ricordare loro che squadra siamo, che percorso abbiamo fatto, che qualità abbiamo. Nel calcio ci sono momenti e momenti e questo era da vivere da squadra, regalando ai tifosi una gioia così dopo averli delusi in campionato”.

Sulla prestazione di Rafael Leao contro il Psg

Pioli ha poi parlato della grande prova di Leao, autore di un gol spettacolare in rovesciata e di una prestazione completa in fase offensiva e difensiva. “Questo deve insegnare tanto a Rafa, deve essere il suo standard. Può essere un campione ma dipende solo da lui, ha fatto una partita eccezionale come il resto del gruppo, soprattutto per la voglia di lavorare insieme agli altri. E’ un ragazzo intelligente, sa che deve migliorare e sa che può contare su di noi”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Rafael Leao esulta
Rafael Leao esulta dopo il successo ottenuto a San Siro dal Milan contro il Psg

Su Loftus-Cheek e l’infortunio di Pulisic

Infine, Pioli ha commentato le condizioni di Pulisic, uscito per un crampo, e di Loftus-Cheek, che ha disputato una gara di alto livello. “Pulisic sta bene, è stato solo un crampo, speriamo di recuperarlo per sabato. Loftus-Cheek mi ha sorpreso, non pensavo avesse più di 60 minuti nelle gambe, invece ha fatto una partita eccezionale”

Argomenti