Vai al contenuto

Martin da urlo in Germania, la Ducati piazza 5 moto ai primi posti

Martin da urlo in Germania, la Ducati piazza 5 moto ai primi posti

Martin domina in Germania e mette a segno un sorpasso da paura su Bagnaia, poi secondo. La Ducati occupa tutte e 5 le prime posizioni

Al Sachsenring trionfa a sorpresa Jorge Martin dopo uno dei gran premi più avvincenti della stagione motociclistica. Sono stati solo 64 millesimi il divario tra il primo classificato e il secondo, segno di una giornata molto combattuta fino all’ultimo curva. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1499460821 1200x800 1024x683
HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, GERMANY – JUNE 18: Jorge Martin of Spain and Prima Pramac Racing leads the race during the Race of the MotoGP Liqui Moly Motorrad Grand Prix Deutschland at Sachsenring Circuit on June 18, 2023 in Hohenstein-Ernstthal, Germany. (Photo by Steve Wobser/Getty Images)

Martin fa un sorpasso da paura

Eppure lo spagnolo ha meritato in pieno la vittoria, dominando in testa quasi dall’inizio alla fine, fatta eccezione per pochi giri in cui ha guidato la corsa Bagnaia. L’episodio decisivo è forse alla tornata numero 24, quando Martin è costretto a inseguire Pecco e ad inventarsi un sorpasso da funambolo. Inutili i tentativi nel finale del campione del mondo di riportarsi in vetta alla corsa.

Leggi anche: Marquez in tilt: dito medio alla Honda, poi tre cadute in qualifica

Leggi anche: Giocatore dei New England Patriots arrestato in aeroporto: aveva armi cariche

Come cambia la classifica generale

La curva 12 porta lo spagnolo a sfruttare la scia di Bagnaia e cambiare direzione, poi una staccata lunga che sorprende il pilota italiano. Applausi a scena aperta perché Martin dimostra ancora una volta di avere carattere e di potersi giocare le proprie carte, forse anche più dei connazionali focosi come Marquez. Bagnaia ci prova due giri dopo, ma inizia un tira e molla al decimo di secondo. Lo spagnolo scappa e tiene botta, cercando di tenere a distanza di sicurezza l’avversario. Dietro il duo si piazza Johann Zarco che nelle qualifiche era stato falciato dallo stesso Marquez. La classifica generale ora vede Bagnaia con un vantaggio di 16 punti su Martin e di 34 su Bezzecchi. La Ducati mette in fila nel Gran Premio di Germania cinque moto nei primi cinque posti: il Mondiale costruttori sembra aver preso già la direzione del Belpaese.

Argomenti