x

x

Vai al contenuto

Ndombele escluso dal club per un hamburger

Ndombele escluso dal club per un hamburger

Tanguy Ndombele, il centrocampista francese che il Tottenham ha mandato in prestito al Galatasaray, sta attraversando un periodo difficile in Turchia. Il giocatore, che l’anno scorso aveva conquistato lo scudetto con il Napoli, è stato messo ai margini dal suo allenatore Okan Buruk per aver mangiato un hamburger dopo la partita di Champions League contro il Bayern Monaco.

Leggi anche: Icardi porta il Galatasaray in Champions: avanti anche il Braga

Leggi anche: Milan sottotono in Champions: così rischia l’eliminazione

Ndombele era sbarcato a Istanbul già in eccesso di peso di sei chili, per cui il club turco gli aveva imposto una dieta rigorosa per farlo dimagrire. Ma il francese non ha saputo resistere al richiamo di un appetitoso panino con carne e formaggio, che è stato notato dal suo tecnico. Buruk, infatti, ha beccato Ndombele con un hamburger in mano e lo ha rimproverato aspramente, accusandolo di scarsa professionalità e di disprezzo verso la squadra. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Ndombele sorride con la maglia del Napoli
Ndombele sorride con la maglia del Napoli nella gara finale della Serie A 2022/23

Ndombele escluso dal Galatasaray

La sanzione per Ndombele è stata dura: il giocatore è stato escluso dalla rosa del Galatasaray e dovrà allenarsi da solo finché non dimostrerà di aver ritrovato la forma fisica adeguata. Inoltre, dovrà pagare una multa salata per aver infranto le regole del club. Il futuro di Ndombele in Turchia appare quindi compromesso: il suo rendimento finora è stato deludente, con solo sette presenze e nessun gol.

Potrebbe tornare al Tottenham

Il Tottenham, che lo aveva ceduto in prestito oneroso con diritto di riscatto al Galatasaray, potrebbe richiamarlo a gennaio e cercare una nuova sistemazione per lui. Ndombele, che ha un contratto fino al 2025 con gli Spurs, dovrà dimostrare di avere ancora voglia di giocare a calcio e di rinunciare agli hamburger.

Argomenti