x

x

Vai al contenuto

Milan-Empoli 1-0: la decide Pulisic

Milan-Empoli 1-0: la decide Pulisic

Il Milan ha sconfitto l’Empoli per 1-0 nella partita valevole la ventottesima giornata di Serie A giocata allo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro. Il gol decisivo è stato segnato da Christian Pulisic al 40′.

Leggi anche: PIF vuole il Milan, trattativa in corso con il fondo saudita: la situazione

Leggi anche: Empoli-Cagliari finisce 0-1: il gol decisivo di Jankto

Il tabellino della partita

Milan (4-2-3-1):

  • Portiere: Maignan
  • Difensori: Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez
  • Centrocampisti: Reijnders, Bennacer, Pulisic, Loftus-Cheek, Okafor
  • Attaccanti: Jovic

Empoli (3-4-2-1):

  • Portiere: Caprile
  • Difensori: Ismaijli, Waluckiewicz, Luperto
  • Centrocampisti: Gyasi, Fazzini, Maleh, Pezzella
  • Attaccanti: Cambiaghi, Zurkowski, Niang

Momenti clou dello scontro tra Milan ed Empoli

Il primo tempo della partita tra Milan ed Empoli è stato ricco di emozioni e azioni degne di nota. Al 1′, il tecnico del Milan, Sacchi, ha richiamato verbalmente Pezzella per un intervento duro su Pulisic. Tre minuti dopo, Pulisic ha tentato di sorprendere Caprile con un tiro, ma il portiere dell’Empoli ha respinto la conclusione in corner. Al 14′, Pezzella ha crossato per Gyasi, che però non è riuscito a dare forza alla sua conclusione.

La partita è proseguita con un ritmo serrato e al 24′ Jacopo Fazzini è stato ammonito per una trattenuta ai danni di Pulisic. Due minuti dopo, anche Tijjani Reijnders è stato sanzionato con un cartellino giallo per un fallo tattico su Cambiaghi.

Al 40′, il Milan ha sbloccato il risultato: Christian Pulisic ha segnato il gol del vantaggio, portando in estasi i tifosi rossoneri. L’Empoli ha reagito subito e ha effettuato una sostituzione: Ardian Ismajli ha lasciato il campo a Bartosz Bereszyński. Il primo tempo si è concluso con due minuti di recupero concessi dall’arbitro. Le squadre sono tornate negli spogliatoi con il Milan in vantaggio per 1-0. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Pioli dalla panchina
Stefano Pioli contesta la decisione dell’arbitro a San Siro (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

La ripresa inizia con il Milan che spinge subito sull’acceleratore. Calabria ci prova al 47′ con un tiro alto, ma è l’Empoli a rendersi pericoloso con Pezzella che, al 53′, riceve un cartellino giallo per un fallo tattico. Al 57′ Bennacer serve Loftus-Cheek che calcia fuori. Piovono sostituzioni per il Milan: al 62′ esce Reijnders per far posto a Musah, mentre al 63′ è il turno di Tomori e Pulisic, sostituiti rispettivamente da Kalulu e Chukwueze.

L’Empoli risponde con un altro cartellino giallo, questa volta a Żurkowski al 65′. Al 71′ Giroud entra al posto di Jović. Loftus-Cheek ci prova al 73′ con un tiro a incrociare, ma Caprile respinge in corner. Chukwueze, al 78′, scarica al limite per Musah che calcia alto. Al minuto 80, Cancellieri riceve un cartellino giallo. Destro, all’82’, colpisce il palo.

Il Milan effettua la sua quinta e ultima sostituzione al 90′: esce Okafor ed entra Adli. Chukwueze, al 93′, calcia forte sul primo palo, ma Caprile si oppone. L’arbitro concede quattro minuti di extra time. La partita si conclude con la vittoria del Milan per 1-0 sull’Empoli.

I prossimi appuntamenti di Milan ed Empoli

Dopo la partita, il Milan è salito al secondo posto in classifica, mentre l’Empoli è sceso al sedicesimo posto.

Milan

  • Gioca contro il Verona il 17 marzo 2024 a Verona (fuori casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro la Fiorentina il 30 marzo 2024 a Firenze (fuori casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro il Lecce il 7 aprile 2024 a Milano (in casa) nel campionato Serie A

Empoli

  • Gioca contro il Bologna il 15 marzo 2024 a Empoli (in casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro l’Inter il 1 aprile 2024 a Milano (fuori casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro il Torino il 7 aprile 2024 a Empoli (in casa) nel campionato Serie A

Milan, Bennacer e Chukwueze trascinano i rossoneri alla vittoria

Il marcatore della partita è stato Christian Pulisic, centrocampista statunitense del Milan. Classe 1998, Pulisic, è attualmente 18° nella classifica marcatori della Serie A con 8 reti all’attivo.

Olivier Giroud, attaccante francese del Milan, che nonostante non abbia segnato in questa partita, è attualmente 3° nella classifica marcatori della Serie A con 12 gol. Giroud, classe 1986, è un giocatore esperto e di grande valore per la sua squadra.

Argomenti