x

x

Vai al contenuto

Empoli-Cagliari finisce 0-1: il gol decisivo di Jankto

Empoli-Cagliari finisce 0-1: il gol decisivo di Jankto

Il Cagliari ha battuto l’Empoli per 1-0 nella partita di Serie A giocata allo stadio Castellani di Empoli. Il gol decisivo è stato segnato da Jakub Jankto al minuto 69′.

Leggi anche: Sassuolo-Empoli finisce 2-3: ai toscani la sfida salvezza

Leggi anche: Cagliari-Napoli 1-1: Luvumbo pareggia Osimhen

Il tabellino della gara

Empoli (4-3-2-1): Caprile; Ismajli, Walukiewicz, Luperto, Cacace; Marin, Maleh, Kovalenko; Cancellieri, Cambiaghi; Destro.

Cagliari (4-2-3-1): Scuffet; Nandez, Mina, Dossena, Augello; Makoumbou, Deiola; Jankto, Gaetano, Luvumbo; Lapadula.

I migliori momenti di Empoli-Cagliari

L’Empoli e il Cagliari si sono affrontati in una partita combattuta, con entrambe le squadre che hanno cercato di prendere il controllo del gioco. Al 4′ Cambiaghi ha crossato al centro e Kovalenko ha provato il tiro di tacco, ma Scuffet ha bloccato. La risposta del Cagliari è arrivata al 16′ con Gaetano che ha tirato dalla distanza e Caprile ha smanacciato in angolo. Un minuto dopo, Cambiaghi ha colpito il palo e la palla è finita a Maleh, ma la sua conclusione ha sbattuto su Scuffet. Al 22′ Deiola ci ha provato dalla distanza, ma la palla si è spenta alla destra di Caprile. La partita si è accesa e al 31′ Luvumbo è rimasto a terra dolorante per un problema muscolare. Al 35′ Destro ha sfiorato il palo alla destra di Scuffet. Nel finale di tempo, Caprile ha salvato su una conclusione ravvicinata di Mina e Lapadula ha sfiorato il vantaggio di testa, ma Caprile è stato reattivo. Il primo tempo si è concluso con 4 minuti di recupero e nessuna sostituzione effettuata. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Ranieri in panchina
Claudio Ranieri prima del fischio di inizio della gara (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )

La ripresa è iniziata con l’Empoli che ha chiesto un rigore per un tocco di mano in area di Makombou, ma l’arbitro ha lasciato proseguire. Al 58′ primo cambio nell’Empoli: è entrato Niang per Destro. Al 63′ è stato annullato il vantaggio dell’Empoli per fuorigioco di Cacace. Il Cagliari è passato in vantaggio al 69′ con un gol di Jankto. L’Empoli ha reagito con un triplo cambio al 72′: sono entrati Fazzini, Gyasi e Pezzella per Cancellieri, Kovalenko e Cacace. Al 77′ sostituzione nel Cagliari: è uscito Jankto ed è entrato Wieteska. Al 78′ Azzi ha preso il posto di Augello. Mina ha ricevuto un cartellino giallo al 79′ per un’entrata in ritardo su Niang. All’82’ cambio offensivo per Nicola: è entrato Cerri per Walukiewicz. All’85’ cartellino giallo per Scuffet per perdita di tempo. All’87’ altri due cambi nel Cagliari: dentro Kingstone per Lapadula e Shomurodov per Gaetano. Al 96′ Scuffet ha deviato in angolo un tentativo ravvicinato di Pezzella. L’arbitro ha assegnato 8 minuti di extra time.

La partita si è conclusa con la vittoria del Cagliari per 0-1, grazie al gol di Jankto al minuto 69.

I prossimi appuntamenti di Empoli e Cagliari

Dopo la partita, l’Empoli è sceso al 14° posto, mentre il Cagliari è salito al 18° posto.

Prossime partite del Cagliari:

  • 9 marzo in casa contro la Salernitana (Serie A)
  • 16 marzo fuori casa contro il Monza (Serie A)
  • 1 aprile in casa contro il Verona (Serie A)

Prossime partite dell’Empoli:

  • 10 marzo fuori casa contro il Milan (Serie A)
  • 15 marzo in casa contro il Bologna (Serie A)
  • 1 aprile fuori casa contro l’Inter (Serie A)

Argomenti