Vai al contenuto

Lucas Hernandez vicino al Psg, ma gli ultras non sono pronti ad accoglierlo

Lucas Hernandez vicino al Psg, ma gli ultras non sono pronti ad accoglierlo

Lucas Hernandez è sempre più vicino al trasferimento dal Bayern Monaco al Psg. Gli ultras parigini però non sono pronti ad accogliere il difensore

Lucas Hernandez è sempre più vicino al Psg. Il difensore del Bayern Monaco è pronto a lasciare la Bundesliga per sbarcare a Parigi. Sarà lui il rinforzo in difesa insieme a Milan Skriniar, per cui si attende solamente l’annuncio ufficiale. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Mbappé: “Resto al Psg. Il futuro lo deciderò nel 2024”

Leggi anche: Il PSG ha deciso: accordo con Luis Enrique ad un passo

GettyImages 1443785102 1 1024x683
AL WAKRAH, QATAR – NOVEMBER 22: Lucas Hernandez of France during the FIFA World Cup Qatar 2022 Group D match between France and Australia at Al Janoub Stadium on November 22, 2022 in Al Wakrah, Qatar. (Photo by Lionel Hahn/Getty Images)

Lucas Hernandez al Psg: la reazione degli ultras parigini

Il contratto di Lucas Hernandez con il Bayern Monaco scadrà l’anno prossimo, ma il club bavarese dovrebbe comunque incassare una cifra intorno ai 40 milioni di euro per la cessione del giocatore. Se da una parte il Psg ha dimostrato di riporre molta fiducia nel difensore francese (ha saltato quasi l’intera stagione a causa di un brutto infortunio), d’altra parte non si può dire lo stesso per gli ultras parigini.

Romain Mabille, il presidente del Collectif Ultras Paris, ha postato una storia su Instagram: “Non siete benvenuti, marsigliesi… e te lo faremo sapere”. Una presa di posizione netta rispetto al potenziale (e imminente) arrivo di Lucas Hernandez nella capitale francese.

La famiglia Hernandez ha origini di Marsiglia: Jean-Francois Hernandez, padre dei fratelli Theo e Lucas, ha avuto anche un passato da calciatore nell’Olympique Marsiglia, noto storico rivale del PSG in Francia. Tra questi due club c’è una forte rivalità e le partite tra di loro sono spesso accese e cariche di tensione. Le tifoserie delle due squadre non vanno d’accordo e gli scontri sono frequenti quando si affrontano.