x

x

Vai al contenuto

Riesumato il corpo di Liliana Resinovich per una nuova autopsia: il marito Sebastiano su tutte le furie

Riesumato il corpo di Liliana Resinovich per una nuova autopsia: il marito Sebastiano su tutte le furie

È stato riesumato con un giorno di anticipo rispetto a quanto previsto il corpo di Liliana Resinovich, la 63enne di Trieste scomparsa da casa il 14 dicembre del 2021 e ritrovata morta all’inizio di gennaio 2022 nel boschetto di un ex ospedale psichiatrico. Oggi, intorno alle 12 all’Istituto di Medicina Legale di Milano si svolgerà una nuova autopsia. Al cimitero di Trieste, oltre al marito Sebastiano Visitin, e alcuni parenti della donna, si celava dietro gli alberi Claudio Sterpin.

Leggi anche: Trovato un cadavere nel fiume in Italia, poi la terribile scoperta: di chi si tratta

Leggi anche: Trovato cadavere nei pressi del Maradona: la ricostruzione

Liliana Resinovich

Liliana Resinovich, nuova autopsia: il marito Sebastiano va su tutte le furie

Sarà l’anatomopatologa Cristina Cattaneo a svolgere una nuova autopsia sul corpo di Liliana Resinovich oggi alle 12 da parte dei tre periti che, su incarico della Procura stessa, si occuperanno delle analisi. Il Pubblico Ministero ha chiesto di accertare epoca, causa e modalità del decesso di Liliana, anche descrivendo le lesioni riscontrate sul cadavere e la loro origine. La risposta dei periti dovrà arrivare entro 90 giorni dall’esame autoptico. Sebastiano Visitin è stato raggiunto telefonicamente da Affaritaliani.it ed ha risposto ad alcune domande dopo la riesumazione del corpo della moglie. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Rissa sul volo Ryanair: atterraggio d’emergenza per i passeggeri

La reazione di Sebastiano Visitin alla vista di Claudio

Martedì 13 il corpo di Liliana è stato riesumato dal cimitero Sant’Anna di Trieste. Sebastiano Visitin, racconta del dolore di quel momento e della forza che ci è voluta per non crollare. Nascosto tra gli alberi si celava Claudio Sterpin “l’amico speciale” della vittima. “Per quanto riguarda quell’uomo… Sfido chiunque a provare quello che sto vivendo io, trovarsi una persona che senza nessuna prova, senza niente in mano… insomma, sono cose che dice lui e che nessuno sa e che non erano a conoscenza di nessuno. Trovarmelo lì, in quel giorno, nascosto dietro gli alberi… guarda, veramente, una cosa fuori ogni logica, una mancanza di rispetto verso Liliana e verso Sebastiano.”

Ieri sera Sebastiano è stato ospite a Chi l’ha Visto? e sul rapporto tra Liliana e Claudio Sterpin, ha dichiarato che “la storia d’amore era solo dalla parte di Claudio. Bisogna vedere se lei era d’accordo. Io sono convinto di no, altrimenti lei me l’avrebbe detto. Il blocco del numero di Sterpin dopo la scomparsa? Liliana mi diceva che riceveva spesso strane telefonate, in cui si sentiva ansimare. Quando ho visto il numero ho richiamato e ho sentito solo respirare, per cui l’ho bloccato“.