Vai al contenuto

La giornalista di “Tagadà” torna in tv e annuncia la malattia del compagno

La giornalista di “Tagadà” torna in tv e annuncia la malattia del compagno

La giornalista di Tagadà torna in tv dopo un periodo di assenza e rivela di aver vissuto momenti particolarmente difficili a causa della malattia del compagno. La donna 55enne aveva lasciato la conduzione dello show mattutino per questo motivo, mettendo a tacere i rumors che circolavano nell’ultimo periodo. Una volta ripreso il suo posto, poi, si è ritagliata alcuni minuti per ringraziare i medici che si sono presi cura del suo compagno di vita.

Leggi anche: Musica in lutto: morta in seguito ad un terribile incendio

Leggi anche: Operaio gratta e vince 2 milioni di euro, poi il dramma: cos’è successo

Screenshot 2024 01 16 alle 11.39.38 823x1024

Tiziana Panella torna in tv e annuncia la malattia del compagno

Per un periodo non si è vista alla conduzione di Tagatà, e voci di corridoio parlavano di un’interruzione del rapporto lavorativo con l’emittente o di una malattia. Una volta tornata in onda con il suo show mattutino di La7, Tiziana Panella ha spiegato che era “occupata in un altro luogo, in una battaglia difficile, difficilissima. Sono stata accanto al compagno della mia vita“. Panella si è presa dunque un periodo di pausa dagli impegni lavorativi per stare accanto al compagno Vittorio Emanuele Parsi (docente di relazioni internazionali e politologo) e ieri 15 gennaio, rientrata in studio e ad inizio puntata ha spiegato ai telespettatori cos’è successo.

L’uomo è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di cardiochirurgia dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, dunque per un problema al cuore, riscontrato durante le vacanze di Natale a Cortina. Sottoposto ad una delicata operazione, effettuata dal primario Giuseppe Minniti, il professore ora sta bene ma dovrà iniziare un lungo percorso di riabilitazione. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Sanremo 2024, c’è già il nome del vincitore: le pagelle

Screenshot 2024 01 16 alle 11.39.46 853x1024

I ringraziamenti di Tiziana

Ho pensato molto in questi giorni al lavoro che facciamo, raccontiamo il paese tutti i giorni, le disavventure, i guai e le cose che non funzionano – ha sottolineato Tiziana Panella prima dell’inizio della trasmissione – Poi ci sono le eccellenze e la sanità veneta lo è. Voglio ringraziare il reparto di cardiochirurgia dell’ospedale di Treviso, dal primario ai chirurghi straordinari. Tutti. La fisioterapista, questo angelo con i capelli rossi che è un sergente maggiore che si sposta dal reparto alla terapia intensiva. Lì dentro ci sono persone straordinarie che con grande senso del dovere ma anche un grande senso di umanità che ti permettono di non sprofondare. A tutti loro va il mio grazie” (continua dopo il video)

Operato d’urgenza in seguito ad un malore subito a Cortina il 28 dicembre, il professor Vittorio Emanuele Parsi ora sta bene A dirlo è lui stesso che “oltre ai ringraziamenti ai professionisti che hanno contribuito a salvarmi la vita, voglio ringraziare coloro che in queste settimane mi hanno fatto sentire il loro sostegno, a cominciare dalla mia famiglia