Vai al contenuto

Juventus, Allegri: “Roma squadra scorbutica”

Juventus, Allegri: “Roma squadra scorbutica”

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilai del match valevole la diciottesima giornata della stagione di Serie A 2023/24 tra Juventus e Roma, Massimiliano Allegri ha così parlato della sfida contro la squadra di Jose Mourinho: “La prima volta che ho incontrato Mourinho io ero a Cagliari e lui all’Inter, io ero un bambino e lui aveva già vinto parecchio. Sono felice di essere affiancato al livello di un allenatore come Jose”.

Leggi anche: Juventus, Bremer rinnova: accordo fino al 2028

Leggi anche: Kean: “Infanzia difficile, Allegri è il mio papà sportivo”

“La Roma è una squadra scorbutica da affrontare, ha uno dei migliori allenatori. Non ti dà vantaggi, ha qualità davanti e se non stai attento ti fa uscire dalla partita. Dovremo avere pazienza” ha detto Allegri che ha tuttavia sottolineato come le sfide tra bianconeri e giallorossi si siano rivelate sempre delle belle partite giocate da due squadre sempre vogliose di vincere. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Allegri sulla panchina della Juventus
Allegri osserva la gara della Juventus dalla panchina (Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

La situazione degli infortunati

Allegri è partito dando le ultime riguardo alle condizioni dei difensori partendo da De Sciglio, ancora distante, e Alex Sandro per cui ci vorranno ancora 10 giorni come per Kean. “Gli altri stanno tutti più o meno bene” ha detto Allegri che ritroverà sia Weah e McKennie a contendersi la fascia destra. Buone notizie anche da Federico Chiesa che dovrebbe essere regolarmente in campo domani contro la Roma nonostante tra 3 giorni ci sia la sfida in Coppa Italia contro la Salernitana”.

Argomenti