Vai al contenuto

Inzaghi: “Complimenti al Napoli, esultiamo tutti con Lautaro”

Inzaghi: “Complimenti al Napoli, esultiamo tutti con Lautaro”

Inzaghi si coccola Lautaro che, dopo la vittoria in finale di Supercoppa Italiana, ha raggiunto nuovi record con l’Inter.

Simone Inzaghi esulta per la terza Supercoppa nerazzurra in tre anni. Il tecnico è andato sotto la curva dell’Inter dopo il gol decisivo di Lautaro Martinez. Una tirata d’orecchie anche per Barella, che ha preso un giallo ingenuo. Sull’errore del centrocampista il mister ha dichiarato che il giocatore deve lavorare su tali aspetti per progredire. Nel momento in cui ha commesso il fallo, ha allontanato la palla, e successivamente è intervenuto l’arbitro per prendere la decisione. Grandi complimenti invece per i giocatori subentrati che hanno fornito un contributo significativo, con menzione specifica per Sanchez sulla fascia destra e la successiva azione di Frattesi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Ducati, svelata la GP24: il commento di Bagnaia

Leggi anche: Morte di Riva: calcio italiano in lutto per il campione

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi osserva la partita dell’Inter dalla panchina (Foto di Fabrizio Carabelli/SOPA Images/LightRocket via Getty Images)

Le parole di Inzaghi

Inzaghi si è scatenato nel finale di gara per la vittoria interista, ma non ha dimenticato di fare i complimenti al Napoli, in gari praticamente fino all’ultimo minuto di recupero. “Vanno fatti i complimenti al Napoli però. Ottima partita, hanno lottato come dei leoni anche in dieci. Perdere la finale al 90′ spiace, ma devo fare i complimenti ai miei. Questo format è stata una cosa un po’ nuova per tutti, qualcosa abbiamo pagato in termini di stanchezza. Abbiamo difeso molto bene però, nel primo tempo potevamo passare in vantaggio con Dimarco, però abbiamo affrontato una squadra che stava bene e ben messa in campo. Io sono soddisfatto, soprattutto per i miei ragazzi. Per quanto lavorano. Per la società che in tre anni con delle difficoltà non ci ha mai fatto mancare nulla. E un merito particolare ai nostri tifosi, che hanno affrontato un lungo viaggio. Infatti dopo il gol di Lautaro siamo andati tutti sotto la Curva al gol di Lautaro” ha dichiarato Inzaghi a fine gara. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lautaro e Frattesi
Lautaro e Frattesi esultano dopo il gol (Photo by Robbie Jay Barratt – AMA/Getty Images)

La gioia di Lautaro

Questo il commento a caldo di Lautaro Martinez, match winner, ai microfoni di Sport Mediaset: “Sono molto contento. Abbiamo capito che oggi era un obiettivo per la nostra stagione. Siamo stati eliminati dalla Coppa Italia, oggi era una grande opportunità. E’ stata dura, abbiamo avuto un giorno in meno di riposo. Abbiamo faticato, ma l’importante è che l’abbiamo portata a casa per il terzo anno di fila. Emozione. Non volevo togliere la maglia per il giallo, ma c’era emozione. A volte non pensi tanto, ma è un momento unico. Ho fatto anche il centesimo gol nella finale di Coppa Italia“.

Leggi anche: Razzismo, il commento dell’Udinese: “Solidarietà a Maignan, puniremo i responsabili”

Argomenti