Vai al contenuto

Inter-Manchester City, Guardiola: “Non è la partita più importante della mia carriera”

Inter-Manchester City, Guardiola: “Non è la partita più importante della mia carriera”

Inter-Manchester City: il tecnico dei citizens Pep Guardiola ha dichiarato che quella in programma sabato sera non sarà la partita più importante della sua carriera. Aperta la vendita dei biglietti per vedere la partita a San Siro

Inter Manchester City. Mancano pochi giorni alla finalissima di Champions League, in programma a Istanbul alle 21:00 tra Inter e Manchester City. Il tecnico del Manchester City Pep Guardiola è intervistato da Sky nel media day del club inglese. Queste le sue dichiarazioni: (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1495821194 1 1024x683
LONDON, ENGLAND – JUNE 3: Manchester City manager Pep Guardiola celebrates his sides victory after the Emirates FA Cup Final between Manchester City and Manchester United at Wembley Stadium on June 3, 2023 in London, England. (Photo by Craig Mercer/MB Media/Getty Images)

“Questa partita è importante, ma non è la più importante per me. Ne ho avute altre con il Barcellona e da calciatore, ma è un piacere prepararla tatticamente. Sarà durissima, l’Inter ha tante qualità speciali altrimenti non sarebbero arrivati a Istanbul. L’approccio sarà diverso, ma arriviamo tranquilli e daremo tutto”.

In conferenza stampa, poi, Guardiola ha sottolineato l’importanza della storia europea dei nerazzurri: “Proveremo a fare il massimo, in finale conta come ti comporti in quella partita, non la storia: nella storia l’Inter è meglio di noi, ma conta cosa devi fare. Sono 95 minuti in cui devi essere più forte dell’avversario: non contano le altre cose, devi essere più forte in quella partita”.

Inter Manchester City, in vendita i biglietti per San Siro

L’Inter ha deciso di offrire ai propri tifosi la possibilità di assistere alla finale di Istanbul contro il Manchester City direttamente dagli spalti di San Siro. Un maxi schermo grande 400 metri quadrati sarà allestito di fronte alla tribuna arancione. La capienza sarà ridotta a 40.000 spettatori e la partita sarà visibile dai settori rosso, verde e blu, oltre che nel prato. I biglietti sono in vendita a partire da oggi, 6 giugno, sul sito vivaticket.com. La prima fase è stata aperta alle ore 10:00 e conclusa alle 15:00, riservata agli abbonati e ai soci Inter Club in possesso del codice di prelazione per l’acquisto. Dalle ore 16:00 invece è aperta la fase di vendita libera: il primo anello e il parterre costano 20 euro, il secondo anello 14 euro e il terzo anello 10 euro.

Inter Manchester City: le ultime da Appiano Gentile

Giornata di allenamento ad Appiano Gentile per gli uomini di Inzaghi, che lavorano sodo per preparare al meglio la finalissima di sabato contro il Manchester City. Il tecnico nerazzurro può fare affidamento sulla rosa quasi al completo: indisponibile solamente Correa, che ha lavorato a parte e non ha ancora smaltito la distrazione muscolare al soleo della gamba destra, rimediata in finale di Coppa Italia contro la Fiorentina. Buone notizie invece per quanto riguarda Henrikh Mlhitaryan: l’armeno è out dalla semifinale di ritorno di Champions League contro il Milan, quando è stato costretto ad abbandonare il campo anzitempo a causa di una distrazione muscolare al retto anteriore della coscia sinistra. Oggi però l’ex Roma ha svolto metà allenamento insieme al gruppo e punta a intensificare i carichi in vista di sabato. Inzaghi sembra infine aver sciolto tutti i dubbi di formazione: a centrocampo ci sarà Brozovic insieme a Calhanoglu e Barella. Davanti Dzeko è favorito su Lukaku per giocare insieme a Lautaro.

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko.