x

x

Vai al contenuto

Infortunio Gavi: stagione finita per lo spagnolo

Infortunio Gavi: stagione finita per lo spagnolo

Il Barcellona si rattrista per Gavi, il suo gioiello classe 2004, vincitore dell’ultimo Golden Boy. Il centrocampista spagnolo si è infortunato gravemente durante la partita tra la Spagna e la Georgia, valida per le qualificazioni ad Euro 2024. Al 18’ del primo tempo, Gavi ha subito un duro intervento da parte di un avversario, che gli ha provocato una distorsione al ginocchio destro. Il giocatore è stato trasportato in barella fuori dal campo, tra le lacrime e il dolore.

Leggi anche: Il Barcellona potrebbe sacrificare Gavi per ripianare i debiti

Leggi anche: Real, 2-1 al Barcellona: “Clasico” deciso da Bellingham

Stagione finita per Gavi

Le prime diagnosi hanno confermato i peggiori timori: Gavi ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore e la lesione del menisco laterale del ginocchio destro. Si tratta di un infortunio molto serio, che richiederà un intervento chirurgico e un lungo periodo di recupero. Secondo i medici, Gavi dovrà stare fermo per almeno sei mesi, il che significa che la sua stagione è praticamente finita.

L’infortunio di Gavi è un duro colpo anche per il Barcellona, che perde uno dei suoi elementi più importanti e talentuosi. Il giovane spagnolo si era imposto come titolare fisso nel centrocampo blaugrana, grazie alla sua qualità, alla sua personalità e alla sua intesa con i compagni. In questa stagione, Gavi aveva collezionato 15 presenze e 2 gol con la maglia del Barcellona, diventando uno dei leader della squadra di Xavi. Il suo ruolo era fondamentale per il gioco del tecnico catalano, che ora dovrà trovare delle alternative valide. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Gavi parte palla al piede
Gavi cambia direzione per far ripartire il Barcellona (Photo by Pedro Salado/Quality Sport Images/Getty Images)

Il comunicato del Barcellona

Il Barcellona ha espresso la sua vicinanza e il suo sostegno a Gavi, tramite un comunicato ufficiale e dei messaggi sui social network. Anche i tifosi e i colleghi di squadra hanno manifestato il loro affetto e la loro solidarietà al giocatore, augurandogli una pronta guarigione. Gavi dovrà affrontare una lunga e difficile riabilitazione, ma potrà contare sul suo carattere e sulla sua forza di volontà per tornare più forte di prima. Gavi è oggi il dramma del Barcellona, ma anche la sua speranza per il futuro.

Argomenti