x

x

Vai al contenuto

Inferno in autostrada: maxi tamponamento tra tir e auto

Inferno in autostrada: maxi tamponamento tra tir e auto

Il tratto autostradale interessato dal terribile incidente è rimasto chiuso per ben 5 ore, provocando parecchi disagi nel traffico. Nel maxi tamponamento sono rimasti coinvolti 6 veicoli: un’auto e 5 tir. Purtroppo un uomo di 62 anni alla guida di un mezzo pesante è morto e altri due sono rimasti feriti. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Gratta e vinci, gioca 25 euro e ne vince 6 milioni: di chi si tratta

Leggi anche: Italia in lutto, è morto in vacanza: era conosciuto in tutto il mondo

Incidente A14, maxi tamponamento tra tir e auto: morto un uomo di 62 anni

Il terribile sinistro è avvenuto lo scorso mercoledì 11 ottobre 2023, a Bologna, lungo la A14. L’incidente si è verificato alle 13:30 e da allora il tratto di strada è stato chiuso fino alle 18 per permettere ai mezzi di soccorso di liberare la carreggiata. I tir e l’auto si sono scontrati all’altezza di San Lazzaro di Savena e il bivio per l’A13 per Padova. Sei mezzi coinvolti nell’incidente e un uomo ha perso la vita. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Strage di Mestre, svolta choc nelle indagini: cos’hanno scoperto

Leggi anche: La nuova truffa su whatsapp che ti rovina: a cosa fare attenzione e come difendersi

Chi era la vittima

È morto Franco Politi, 62 anni, camionista di Poggio San Marcello, in provincia di Ancona. L’uomo è rimasto schiacciato nel mezzo che guidava e i vigili del fuoco hanno dovuto estrarre il corpo dalle lamiere. Feriti un 42enne e un 52enne, portati poi all’Ospedale Maggiore di Bologna per le ferite comunque non gravi riportate. Le operazioni di soccorso sono durate a lungo e il traffico era in tilt con code fino a 10 km e disagi per la viabilità. Anche la tangenziale era completamente intasata: l’incidente è avvenuto in un tratto molto interessato dal traffico, racconta Il Resto del Carlino.