x

x

Vai al contenuto

Immobile per la Champions, la Lazio vuole il derby

Immobile per la Champions, la Lazio vuole il derby

Sei punti nelle ultime cinque giornate, sette lunghezze di ritardo dal quarto posto. La Lazio di Simone Inzaghi è indubbiamente alle prese con un momento difficile della stagione. Mancano i gol, soprattutto quelli di Ciro Immobile, come dimostra anche lo 0-0 interno nella semifinale di andata di Coppa Italia contro il Milan. I biancocelesti hanno giocato meglio rispetto ai rossoneri, ma senza riuscire a pungere. Cinque gol nelle ultime cinque giornate, uno a partita anche contro Frosinone ed Empoli, le due peggior difese della Serie A. Ora arriva il derby, che vale una fetta importante della stagione. Fischio d’inizio sabato 2 marzo alle ore 20:30, in diretta esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN.

Segui live e in esclusiva Lazio-Roma su DAZN. Attiva subito il tuo mese gratis

[content-egg module=Amazon template=list next=1]

Immobile, febbraio senza gol

Il dato più preoccupante riguarda il reparto offensivo. Poca concretezza sotto porta, una sola rete segnata nelle ultime quattro gare ufficiali tra campionato e coppe, in cui sono arrivate tre sconfitte e un pareggio. Immobile adesso è chiamato a una risposta forte nel derby contro la Roma. La Lazio ha infatti una partita da recuperare (con l’Udinese) rispetto alle altre concorrenti per l’Europa. La squadra di Inzaghi vincendo contro i giallorossi andrebbe a tre lunghezze dai rivali, con il recupero da giocare. Virtualmente azzererebbe il divario.

[content-egg module=Amazon template=list next=1]

Dopo le fatiche di Coppa Italia, Simone Inzaghi rischia di dover fare a meno di Lulic. Buone notizie da Parolo e Milinkovic Savic, entrambi recuperati, così come Luis Alberto, in vantaggio su Correa. Quindi, 3-5-1-1 con Strakosha in porta, difeso da Patric, Acerbi e Radu (in caso di difesa a quattro, fuori Patric e dentro Correa). Romulo a destra, Lulic o Durmisi a sinistra, Leiva affiancato da Parolo e Milinkovic Savic. Davanti Ciro Immobile, supportato da Luis Alberto.

Manolas in dubbio, Di Francesco spera

[content-egg module=Ebay template=list next=1]

Meno grave del previsto l’infortunio alla caviglia di Manolas, che proverà in extremis a recuperare per il derby. Senza di lui, però, spazio a uno tra Marcano e Juan Jesus nel quartetto difensivo, completato da Fazio, Florenzi e Kolarov. Ci sarà anche capitan De Rossi, dal 1′ vista l’importanza della partita. Con lui, in mezzo, Nzonzi potrebbe pagare la brutta prestazione contro il Frosinone: il ballottaggio è con Cristante. Alle spalle di un ritrovato Dzeko potrebbe essere riconfermato Pellegrini, in gol contro i ciociari. Torna titolare Zaniolo, a destra. Dall’altra parte ci sarà El Shaarawy.

[content-egg module=Ebay template=list next=1]

Argomenti