Vai al contenuto

“Grande Fratello”, Vittorio in lacrime confessa tutto a Beatrice

“Grande Fratello”, Vittorio in lacrime confessa tutto a Beatrice

Momento di sconforto per Vittorio Menozzi che ieri è scoppiato in lacrime. Il modello si è ritagliando uno spazio vicino alla piscina dove si è sfogato in un lungo pianto, poi ritirato in stanza ha ricevuto la visita di Beatrice Luzzi, alla quale ha confessato il motivo della sua crisi.

Leggi anche: “Grande Fratello”, Perla beccata a parlare di Beatrice senza microfono: cos’è successo

Leggi anche: “Grande Fratello”, concorrenti sempre più convinti: “Il pubblico è stufo di Beatrice…”, cosa succede

vittorio in lacrime

Vittorio in lacrime

Isolato in una parte esterna della casa del Grande Fratello, Vittorio Menozzi è scoppiato in un pianto liberatorio. In seguito è andato in camera dove Beatrice Luzzi lo ha raggiunto e confortato. Il modello ha spiegato all’attrice la natura dei suoi pensieri negativi: “Non so fare i conti con tanta energia, ho delle fragilità, pensieri che non mi permettono di essere così lucido”. (continua dopo la foto)

Leggi anche: “Grande Fratello, annuncio in diretta: “Niente puntata giovedì”. Il motivo

La confessione di Vittorio

Sul letto, insieme alla Luzzi, Vittorio ha raccontato di non riuscire a reggere il peso dei duri litigi che si scatenano nella casa. Facendo riferimento allo scontro tra l’attrice e Perla Vatiero, il ragazzo ha spiegato: “Io non mi sento di appartenere a un gruppo piuttosto che un altro. Poi però non posso nemmeno essere sopra le parti se poi nel giorno sto più con un gruppo. Diciamo che ho capito che sono fatto per avere rapporti singoli, in gruppi non ci voglio stare. Non è il fatto dei gruppi in sé, ma dei condizionamenti mentali. Il fatto di sentirmi in colpa se sto più con una persona invece che un’altra. Si formano quasi dei doveri morali e convenzionali che poi mi fanno stare male e vado in crisi.

Però non è facile perché qui i gruppi ci sono. Dici che in realtà io faccio un po’ come mi pare e che sto con tutti? Sì ma perché me lo impongo e spingo su quella parte che invece mi dice di stare più con un gruppo piuttosto che l’altro. Tu hai un carattere diverso dal mio e in certe situazioni ti ci trovi meglio. Il mio istinto invece è quello di scappare.  Anche lo scontro tuo e di Perla ieri, avete discusso fortemente. Nelle persone con cui hai litigato io non vedo delle brutte persone. Anche Perla… si è difesa” (continua dopo la foto)

Screenshot 2024 01 25 alle 12.51.54 891x1024

Il confronto con Greta

In serata Vittorio ha poi raccontato a Greta Rossetti il momento di tensione vissuto. “Oggi ero uno straccio– le ha confessato- Potremmo anche litigare, ma non ti potrei abbandonare“. I due hanno parlato della competizione che si respira in casa, sostenendo di non voler entrare troppo nelle strategie di gioco: “Non ho voglia di farmi rovinare questa mia felicità. Sto qua, sto con Monia, con altri, e sto benissimo, ma quando siamo in gruppo e sento cose che non mi piacciono, mi chiudo a riccio” ha confessato la Rossetti trovando appoggio nel ragazzo.