Vai al contenuto

Giulia Cecchettin, le considerazioni di Giorgia Meloni all’indomani del funerale

Giulia Cecchettin, le considerazioni di Giorgia Meloni all’indomani del funerale

L’omicidio di Giulia Cecchettin ha sconvolto l’intero paese. La giovane è stata uccisa lo scorso 11 novembre dall’ex fidanzato Filippo Turetta. Ieri sono stati celebrati i funerali. Nella Basilica di Santa Giustina di Padova erano presenti anche le istituzioni. Non c’era la premier Giorgia Meloni, che, all’indomani dei funerali, ha espresso le sue considerazioni. (Continua…)

Leggi anche: Giulia Cecchettin, le urla dei presenti all’uscita del feretro

Leggi anche: Filippo Turetta, la notizia dal carcere: hanno dovuto farlo

giorgia meloni 1 797x1024

La morte di Giulia Cecchettin

Giulia Cecchettin è stata uccisa lo scorso 11 novembre dall’ex fidanzato Filippo Turetta. I due si erano lasciati da un bel po’ di tempo, ma erano rimasti in buoni rapporti. Quella sera, Filippo è passato a prendere Giulia a casa ed insieme sono andati al McDonald. Durante la serata, però, c’è stata una lite e Filippo ha deciso di togliere la vita alla sua ex fidanzata con alcune coltellate. Dopodiché ha lasciato il corpo nei pressi del Lago di Barcis e si è dato alla fuga. Turetta è stato bloccato una settimana dopo in Germania con l’auto in panne e senza soldi. Attualmente è detenuto nel carcere di Verona e resta in attesa di giudizio. (Continua…)

Leggi anche: Giulia Cecchettin, il significato del fiocco rosso indossato dai familiari durante i funerali

Leggi anche: Funerali di Giulia Cecchettin: il pensiero del vescovo per Filippo Turetta

giulia cecchettin 1 768x1024

I funerali di Giulia Cecchettin

Ieri mattina, presso la Basilica di Santa Giustina di Padova, sono stati celebrati i funerali di Giulia Cecchettin. La basilica era letteralmente gremita di persone e anche all’esterno della basilica c’era una folla immensa. Il feretro è stato accolto dallo scuotere dei campanelli e delle chiavi, in segno di protesta contro il silenzio che regna attorno al tema del femminicidio. Nella basilica erano presenti anche le istituzioni. Non c’era però la premier Giorgia Meloni, che, all’indomani dei funerali, ha voluto esternare le proprie considerazioni in merito. (Continua…)

Meloni 2 795x1024

Le parole di Giorgia Meloni

All’indomani dei funerali di Giulia Cecchettin, la premier Giorgia Meloni ha affidato le sue considerazioni al programma “Non Stop News”, in onda su RTL 102.5. Il presidente del Consiglio ha voluto riflettere sulle conseguenze che il Covid può avere avuto anche su questo efferato omicidio: “Non abbiamo capito abbastanza l’impatto del Covid sulla socialità dei giovani, di quello che passa con rapidità sui telefonini, sui social. La giornata di ieri, nella tragedia può rappresentare una svolta. Le leggi, gli strumenti per difendere le donne ci sono. Noi siamo libere, non è normale aver paura di un uomo che dice di amarti. Chiamate il 1522 se avete paura, qualcuno vi può aiutare”.