Vai al contenuto

Gigi D’Alessio, concerto interrotto: cos’è successo

Gigi D’Alessio, concerto interrotto: cos’è successo

Si è concluso nel peggiore dei modi l’ultimo concerto di Gigi D’Alessio a Castel di Sangro. Una serie di disagi hanno costretto il cantante ad interrompere lo spettacolo. A gestire la situazione, la Croce Azzurra Alto Sangro, con il presidente Mario D’Arcangelo. Tantissime le persone che si sono sentite male. Cos’è successo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Tragedia al mare, 19enne muore annegato: com’è successo

Leggi anche: Luca Ruffino, l’ultima telefonata alla compagna prima di togliersi la vita

gigi dalessio 683x1024

Caos al concerto di Gigi D’Alessio: cos’è successo

20mila i fan del cantante che hanno partecipato al concerto tenutosi al centro polisportivo di Castel di Sangro. Proprio lì, i calciatori del Napoli si trovano in ritiro e molti dei fan di Gigi D’Alessio erano anche tifosi di calcio. Il cantante partenopeo ha quindi fatto una sorpresa a tutti: ha invitato i calciatori sul palco. Tutto è filato liscio fino a quando Gigi D’Alessio ha saputo che molte persone presenti all’evento stavano avendo un malore. Per quale motivo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Kata, è stata uccisa? La teoria sul suo corpo

Leggi anche: Caso Mario Biondo, la famiglia è indignata: cos’è successo

concerto gigi dalesso 683x1024

Malori al concerto di Gigi D’Alessio

Lo spettacolo è stato interrotto a causa di diversi malori. Sarebbero stati nove gli interventi per soccorrere persone tra il pubblico durante il concerto, tra cali di pressione, un trauma cranico, lipotimia e attacchi di panico. D’Alessio quindi ha immediatamente sospeso lo spettacolo rimanendo sul palco per seguire attentamente i soccorsi del 118. Il cantante chiedeva continuamente aggiornamenti sullo stato di salute dei sofferenti, due dei quali portati presso l’ospedale di Castel di Sangro. Dopo 20 minuti di pausa, Gigi D’Alessio ha concluso con un ultimo brano.