Vai al contenuto

Frosinone, preso Zortea dall’Atalanta da gennaio

Frosinone, preso Zortea dall’Atalanta da gennaio

Uno dei primi club a mettere a segno un colpo di mercato in vista della sessione invernale è il Frosinone di Eusebio Di Francesco, che ha chiuso per l’acquisto di Nadir Zortea dall’Atalanta.

Leggi anche: Si rialza la Juve: battuto 2-1 il Frosinone grazie a Yildiz e Vlahovic

Leggi anche: L’Atalanta rimonta e ne fa 4 alla Salernitana

Accordo raggiunto tra la compagine ciociara e la Dea e che sarà ufficializzata il prossimo 2 gennaio, all’apertura ufficiale del mercato di gennaio. Colpo di mercato del Frosinone che per l’ex Sassuolo ha bruciato la concorrenza del Bologna, vera rivelazione del campionato, che però l’avrebbe preso solo a giugno. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lecce Frosinone
Lameck Banda del Lecce contende il pallone a Caleb Okoli del Frosinone durante la partita di Serie A TIM tra US Lecce e Frosinone Calcio allo Stadio Via del Mare il 16 dicembre 2023 a Lecce, Italia. (Foto di Getty Images/Getty Images)

Zortea si accasa a Frosinone da gennaio

Zortea aveva fatto ritorno all’Atalanta la scorsa estate dopo aver vissuto l’ultima stagione in prestito al Sassuolo. A Bergamo in questa annata Zortea ha tuttavia trovato poco spazio finendo nei bassifondi delle gerarchie di Gian Piero Gasperini dietro gli esterni vari Holm, Zappacosta, Hateboer e Ruggeri. In campionato infatti il nuovo giocatore del Frosinone ha disputato soltanto 118 minuti, con sole quattro presenze ma totalizzando anche una rete all’esordio proprio contro il Sassuolo.

Argomenti