x

x

Vai al contenuto

Fiorentina-Lazio 2-1: gol decisivo di Bonaventura

Fiorentina-Lazio 2-1: gol decisivo di Bonaventura

La partita tra Fiorentina e Lazio si è conclusa con il risultato di 2-1 in favore della Fiorentina. I goal sono stati segnati da Luis Alberto per la Lazio al minuto 45′, e da Kayode e Bonaventura per la Fiorentina rispettivamente al minuto 61′ e 69′. Guendouzi e Vecino hanno ricevuto un cartellino giallo rispettivamente al minuto 67′ e 88′. Non ci sono stati cartellini rossi.

Leggi anche: Empoli-Fiorentina 1-1: ancora Niang in rete

Leggi anche: Torino-Lazio 0-2: gol di Guendouzi e Cataldi

Le formazioni di Fiorentina e Lazio

La posticipo del lunedì di Serie A si è giocata allo stadio Artemio Franchi di Firenze. La Fiorentina (4-2-3-1) scende in campo con Terracciano in porta; Biraghi, Ranieri, Milenkovic e Kayode in difesa; Arthur e Bonaventura a centrocampo; Sottil, Beltran e Nico Gonzalez sulla trequarti; Belotti unica punta. La Lazio (4-3-3) risponde con Provedel tra i pali; Lazzari, Casale, Romagnoli e Marusic a comporre il reparto arretrato; Guendouzi, Cataldi e Luis Alberto in mezzo al campo; Isaksen, Immobile e Felipe Anderson a formare il tridente offensivo.

Momenti clou dello scontro tra Fiorentina e Lazio

La Fiorentina e la Lazio si affrontano in un match avvincente. Al 6′ Sottil ci prova con un tiro a giro, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Tre minuti dopo, Biraghi crossa pericolosamente, ma Provedel è attento e respinge in uscita alta. Al 10′ Belotti porta palla e calcia con potenza, ma Casale chiude e manda la sfera in angolo. Sugli sviluppi del corner, Arthur tenta una conclusione potente, ma la palla si alza di poco sopra la traversa. Al 17′ la Lazio ha una grande occasione: Guendouzi anticipa Milenkovic e calcia, ma la palla finisce di poco a lato. Un minuto dopo, la Fiorentina colpisce un palo: Nico Gonzalez conclude sul secondo palo, Provedel devia sul legno e Bonaventura tenta di ribadire in rete, ma Romagnoli mette in angolo. Al 23′ è Belotti a colpire il palo: angolo di Biraghi, colpo di testa del Gallo che centra un altro legno! Sull’azione successiva, Sottil calcia potente, ma Provedel mette in angolo. Al 31′ Provedel sembra non essere al 100%, ma riesce comunque a parare un tiro di Nico Gonzalez. Due minuti dopo, la Fiorentina reclama per un fallo su Belotti, ma l’arbitro Guida lascia proseguire. Al 41′ la Fiorentina colpisce un altro palo: angolo per Biraghi, Nico Gonzalez devia sul legno. Al 45′ la Lazio passa in vantaggio: Luis Alberto segna il gol dello 0-1. Il primo tempo si conclude con un minuto di recupero. Non ci sono state sostituzioni nel primo tempo.

Jack Bonaventura
Giacomo Bonaventura dell’ACF Fiorentina festeggia dopo aver segnato un gol con f0d9 dell’ACF Fiorentina durante la partita di Serie A TIM tra ACF Fiorentina e US Salernitana allo Stadio Artemio Franchi il 3 dicembre 2023 a Firenze, Italia. (Foto di Gabriele Maltinti/Getty Images)

La ripresa inizia con una doppia sostituzione per la Lazio: escono Isaksen e Marusic, entrano Zaccagni e Hysaj. La Fiorentina prova a reagire con un cross di Biraghi, ma Casale respinge e Belotti calcia malamente. Poco dopo, Nico Gonzalez crossa e Belotti commette fallo in attacco spingendo Casale. Zaccagni recupera e prova a ripartire, ma Bonaventura chiude su Luis Alberto. Ranieri è in ritardo su Immobile e riceve un richiamo verbale. La Lazio prova a rispondere con uno schema su punizione, ma il colpo di testa dell’argentino viene allontanato da Lazzari. Nico Gonzalez ci prova con un sinistro potente che termina di poco sopra la traversa. Casale anticipa Belotti ma mette in angolo: la Lazio soffre gli attacchi del Gallo. Belotti controlla fantasticamente in area, Casale prima prende il Gallo, poi il pallone. Nico Gonzalez colpisce il palo! L’argentino spiazza Provedel ma la sfortuna continua per i viola. Poco dopo, la Fiorentina passa in vantaggio: cross potente di Belotti al centro, Beltran non tocca, arriva sul secondo palo Kayode che insacca il suo primo gol in campionato! La Lazio sostituisce Cataldi con Vecino. Belotti si gira in area, una deviazione salva la Lazio: l’azione è comunque fermata per un precedente fallo di Nico Gonzalez. La Lazio effettua un doppio cambio: escono Anderson e Immobile, entrano Pedro e Castellanos. La Fiorentina risponde con Barak al posto di Beltran e Mandragora al posto di Sottil. Arthur commette fallo di mano, punizione per la Lazio: la Fiorentina sta riprendendo fiato dopo una partita giocata ad altissimo ritmo. Zaccagni si libera al tiro in area, ma Kayode respinge. La Fiorentina sostituisce Arthur con Lopez e Belotti con Nzola. Nel finale, cartellino rosso per uno dei collaboratori di Italiano: nervosismo nelle due panchine. La partita si conclude con la vittoria della Fiorentina sulla Lazio per 2-1. Nel secondo tempo sono stati dati cinque minuti di extra time.

I prossimi appuntamenti di Fiorentina e Lazio

La posizione in classifica delle due squadre dopo la partita è rimasta invariata: la Fiorentina è 7^ e la Lazio è 8^.

Fiorentina
– Gioca contro il Torino il 2 marzo a Torino (Serie A)
– Gioca contro la Roma il 10 marzo in casa (Serie A)
– Gioca contro l’Atalanta il 17 marzo a Bergamo (Serie A)


Lazio
– Gioca contro il Milan il 1 marzo in casa (Serie A)
– Gioca contro l’Udinese l’11 marzo in casa (Serie A)
– Gioca contro il Frosinone il 16 marzo a Frosinone (Serie A)

Argomenti