Vai al contenuto

Meteo, estate al capolinea? Brusco crollo delle temperature: dove e quando

Meteo, estate al capolinea? Brusco crollo delle temperature: dove e quando

In questi giorni stiamo vivendo un’ondata di caldo senza precedenti. Fortunatamente però, il sole cocente e l’afa hanno i giorni contati. Questi infatti, saranno le ultime giornate di sole forte e caldo estremo. Secondo gli esperti, presto arriverà un ciclone che porterà ad un crollo drastico delle temperature. Quando? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Omicidio di Elisa Claps, la notizia improvvisa dopo anni dal ritrovamento del cadavere

Leggi anche: Orrore di Palermo, la notizia choc dal carcere sugli aggressori: cosa vogliono fare gli altri detenuti

Meteo Giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 agosto 2023

Nubi al Sud e super caldo al Nord. Qui, le temperature potranno raggiungere 37-41°C al Centro-Nord. Peggio ancora venerdì 25 agosto quando le temperature aumenteranno ulteriormente. In moltissime città settentrionali le temperature oscilleranno tra i 38 e i 40°. Sabato sarà l’ultima giornata di caldo afoso. Al nord, ci saranno alcuni temporali sulle Alpi e nelle pianure di Piemonte e Lombardia. La tendenza sarà invertita al Sud. Se fino a venerdì il cielo sarà nuvoloso con qualche rovescio, sabato tornerà il bel tempo e le temperature aumenteranno. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Alessandro Venturelli scomparso, poco fa la drammatica notizia in famiglia

Leggi anche: Toto Cutugno, il retroscena sconvolgente di Enrico Ruggeri

Quando finisce il caldo estremo? In arrivo maltempo e crollo delle temperature

La giornata durante la quale cambierà tutto sarà quella di domenica 27 agosto 2023. Il caldo sahariano sta per cedere il passo al ciclone nord europeo. Da sabato inizierà a fare più fresco, anche se di poco, e sono previsti i primi forti temporali lungo le Alpi e, verso sera, anche nelle zone pianeggianti di Piemonte e Lombardia. Domenica invece, il maltempo colpirà il Nordovest e in serata anche il Triveneto. Lunedì il maltempo scenderà verso il centro Italia prima a ovest poi verso l’Adriatico. Potrebbero verificarsi fenomeni estremi come temporali violenti con nubifragi, grandine di grosse dimensione e forti raffiche di vento. Le temperature potrebbero scendere di 15-20°, riporta Leggo.