Vai al contenuto

Coutinho per la fuga, il Barcellona va a Siviglia

Coutinho per la fuga, il Barcellona va a Siviglia

Mettere in ghiaccio la Liga, per poi concentrarsi sugli altri fronti. Soprattutto sulla Champions League. Il Barcellona è attualmente primo in campionato con 54 punti, sette di vantaggio sull’Atletico, nove sul Real. Staccatissimo il Siviglia, partito alla grande ma sgonfiatosi: nelle ultime cinque giornate ha raccolto appena quattro dei suoi 37 punti. E proprio gli andalusi ospiteranno Coutinho e compagni nell’anticipo della 25^ giornata della Liga. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, alle ore 16:15 di sabato 23 febbraio.

Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

39,78€
disponibile
2 new from 39,78€
as of 27 Settembre 2023 10:45
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 27 Settembre 2023 10:45

Coutinho determinato a migliorare in zona gol

Giocare nel tridente del Barcellona non sempre è sinonimo di gol. Lo sa bene Coutinho, poco incisivo sotto porta. Per ora il bilancio in campionato è di 4 reti e 2 assist. Numeri inferiori agli altri protagonisti. Dembele è a quota 8 gol (3 assist), ancora più distanti i leader della classifica marcatori: Suarez con 15 reti (5 assist) e Messi con 22 (10).

Ultimo aggiornamento il 27 Settembre 2023 10:45

Numeri diversi rispetto allo scorso anno. Coutinho era arrivato dal Liverpool nel mercato di gennaio, dopo 7 reti in 14 presenze in Premier League. Con i blaugrana, 8 reti in 18 presenze. Si parla sempre di dati relativi al campionato, senza contare le coppe. In questa stagione il brasiliano è sceso in campo 22 volte. Insomma, ha fatto peggio dei primi sei mesi al Camp Nou.

Il Siviglia sfida Messi e la cabala

Dal 1999 ad oggi il Barcellona ha giocato 24 volte in Andalusia contro il Siviglia. Il bilancio è di sei vittorie dei biancorossi a fronte di dodici dei blaugrana, con sei pareggi. Il Siviglia ha vinto l’ultimo confronto, il 23 gennaio in Coppa del Re (2-0). Successo che mancava dal 3 ottobre 2015 (2-1). Da allora, tre vittorie del Barcellona e un pareggio.

Dopo il successo in Europa League contro la Lazio (0-1), il Siviglia è caduto sul campo del Villarreal. Un pesante 3-0 che denota il momento di crisi in campionato. E il Barcellona è il peggior avversario da incontrare quando non si sta bene.

Argomenti