x

x

Vai al contenuto

Chiara Ferragni rompe il silenzio e porta il figlio in ospedale da Fedez

Chiara Ferragni rompe il silenzio e porta il figlio in ospedale da Fedez

Da una settimana Fedez è ricoverato all’ospedale Fatebenefratelli di Milano a causa di una emorragia interna dovuta ad un ulcera. Secondo quanto riportato dall’Ansa, il rapper sta affrontando una degenza delicata, ma al suo fianco non mancano l’affetto della famiglia e dei fan del cantante. La moglie Chiara, si è chiusa in un silenzio tombale, e non ha più aggiornato i suoi followers sui social. Ma ieri sera ha rotto il silenzio e su Twitter ha pubblicato una frase, per ringraziare chi la supporta.

Leggi anche: Fedez, ecco i nomi di chi potrebbe sostituirlo a “X Factor”

Leggi anche:  Belen sta male e la situazione peggiora: figlia affidata alla sorella

Chiara Ferragni porta il figlio in ospedale

Chiara Ferragni, si trovava a Parigi per la settimana della moda, quando ha ricevuto la notizia su Fedez. Saltata per il primo volo per Milano, insieme all’amica Chiara Biasi, ha raggiunto il marito e da quel giorno non ha più pubblicato niente. Ieri sera, però un breve messaggio per tutti i fan che le stanno mandando messaggi e dimostrazione d’affetto. “Vi leggo e vi sono grata“, ha scritto l’influencer. (continua dopo la foto)

Intanto, ieri mattina, i giornalisti dell’Ansa, appostati davanti all’ospedale di Milano, hanno fatto sapere che Chiara ha portato Leone, il loro primo genito, a trovare il papà. “Il rapper, che a quanto si apprende sta cominciando a riprendersi, è costantemente monitorato con il controllo dell’emocromo. -si legge su L’Ansa- Chiara Ferragni ha lasciato l’ospedale intorno alle 13.30. Non ha voluto commentare le condizioni del rapper e, scortata dalla sua guardia del corpo, ha lasciato il Fatebenefratelli“(continua dopo la foto)

Leggi anche: Musica in lutto, la famosa cantate muore a 25 anni a causa di un tumore

chiara ferragni

Le condizioni di Fedez

Domenica 1 ottobre, Fedez ha avuto un altro sanguinamento ed è tornato in sala operatoria. Le sue condizioni ora sono stabili ma è costantemente sotto controllo. Ad aggiornare sullo stato di salute del cantante ci ha pensato, anche, l’agenzia Adnkronos:

“Trapela ottimismo per le condizioni di Fedez, ancora ricoverato all’ospedale Fatebenefratelli di Milano” Poi oggi: “sarà una settimana da quando il rapper è arrivato, giovedì scorso, nel presidio dell’Asst Fbf-Sacco, per due ulcere che gli avevano provocato un’emorragia interna. A quanto apprende l’Adnkronos Salute, l’artista ha trascorso oggi un’altra giornata tranquilla, sotto costante monitoraggio da parte del team di Chirurgia d’urgenza e oncologica diretto da Marco Antonio Zappa. Nessun nuovo episodio di sanguinamento è stato rilevato dopo quello di domenica, subito bloccato grazie a un’endoscopia, senza necessità di ulteriori trasfusioni. Riserbo, per il momento, su quando Fedez potrà essere dimesso”, si legge su Adnkronos.