Vai al contenuto

Caso pandoro, chi è l’avvocato di Chiara Ferragni: la sua strategia per difenderla

Caso pandoro, chi è l’avvocato di Chiara Ferragni: la sua strategia per difenderla

Chiara Ferragni chi è avvocato. La modella e influencer è finita nel polverone in seguito ad una collaborazione con Balocco. Nonostante le scuse e l’intenzione di voler devolvere un milione in benficenza, per la Ferragni potrebbe mettersi veramente male. Nel frattempo, la moglie di Fedez ha scelto l’avvocato che la difenderà in questa vicenda. (Continua…)

Leggi anche: Chiara Ferragni, finisce malissimo dopo lo scandalo sul pandoro: cosa succede ora

Leggi anche: Chiara Ferragni, la scoperta sul video di scuse: da chi l’avrebbe copiato

chiara ferragni video scuse 696x1024

Il caso pandoro-Ferragni

Da giorni tiene banco la questione legata alla collaborazione tra Chiara Ferragni e la Balocco. La modella ed influencer avrebbe dovuto “prestare” il suo marchio alla nota azienda per realizzare pandori griffati e ad edizione limitata. Essi sarebbero serviti per sostenere la ricerca sull’osteosarcoma e sul sarcoma di Ewing a favore dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. Secondo l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, però, la strategia con cui è stata presentata questa iniziativa ha potuto indurre all’errore i consumatori, facendo leva sulla loro sensibilità per iniziative benefiche a sfondo sociale. Per questo motivo, la società gestita da Chiara Ferragni sarebbe stata multata con una sanzione da un milione di euro. Lei sui social si è scusata ed ha annunciato che devolverà un milione di euro in beneficenza. (Continua…)

Leggi anche: Beneficenza, dopo Chiara Ferragni tocca a Fedez: cosa svela il noto giornalista

Leggi anche: Fedez, Ferragni e Alessia Marcuzzi travolti dalla bufera sui social: ecco perché

Ferragni 2 659x1024

Chiara Ferragni chi è avvocato

L’avvocato di Chiara Ferragni si chiama Rachele Perico. Nello specifico è la legal counsel di TBS Crew – The Blonde Salad, società legata alla modella ed influencer. La giurista è nata nel 1982 ed ha dedicato i primi dieci anni della sua carriera alla proprietà industriale e intellettuale. Lavora negli studi SIB (oggi Spheriens), Rapisardi & Ginevra Avvocati Associati, Vanzetti & Associati e Orsingher Ortu.Da maggio 2016 lavora con TBS Crew dove cura i diritti d’immagine di Chiara Ferragni e altri influencer rappresentati dall’azienda, come le sorelle Valentina e Francesca Ferragni, la madre Marina Di Guardo e il truccatore Manuele Mameli.

La giurista si occupa di tutti i tipi di contratti, da quelli per i post pubblicitari a quelli per la promozione di nuovi progetti e format. È di supporto in tutto quello che occorre e a Mag ha confessato: “Non mi annoio mai. Lavorare in una società che si occupa di influencer marketing vuol dire avere a che fare con problemi continuamente nuovi, visto che l’attività è varia e perennemente in evoluzione”. (Continua…)

rachele perico 768x1024

La strategia difensiva

Al momento purtroppo non conosciamo la strategia difensiva scelta da Rachele Perico e tra l’altro non sappiamo nemmeno se la giurista si occuperà di presentare ricorso al Tar del Lazio contro la pronuncia dell’Agcm. È probabile che la difesa punterà sulla riduzione della multa, dal momento che sugli addebiti contestati difficilmente si potrà provare il contrario. Tra l’altro non è escluso che gli errori commessi potrebbero costare il posto alla Perico o a chi per lei.