Vai al contenuto

Australian Open, Vavassori-Bolelli in finale nel doppio

Australian Open, Vavassori-Bolelli in finale nel doppio

La coppia di tennisti azzurri composta da Simone Bolelli e Andrea Vavassori ha conquistato la finale del doppio negli Australian Open: battuti i tedeschi Hanfmann e Kopfer al super tiebreak. Sabato affronteranno Bopanna ed Ebden per il titolo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Salernitana, accordo con Boateng: cosa manca

Leggi anche: Juventus, trattativa avanzata per Koopmeiners

Bolelli Vavassori 1024x683
Grande Slam – Australian Open, doppio maschile, semifinali. Bolelli/Vavassori (Italia) – Hanfmann/Koepfer (Germania). Andrea Vavassori (l) e Simone Bolelli festeggiano Foto: Frank Molter/dpa (Foto di Frank Molter/picture alliance via Getty Images)

Nove anni dopo il trionfo di Fabio Fognini e Simone Bolelli nella disciplina del doppio agli Australian Open, l’Italia celebra nuovamente la presenza di una coppia nella finale di uno Slam. In questa occasione, il palcoscenico di Melbourne Park vede ancora una volta protagonista Simone Bolelli, ma questa volta in tandem con Andrea Vavassori. I due giocatori, rispettivamente bolognese e torinese, hanno guadagnato il diritto di competere nell’atto finale del torneo sconfiggendo la coppia tedesca composta da Yannick Hanfmann e Dominick Koepfer con un punteggio di 6-3, 3-6, 7-6 in un tempo di gioco di 2 ore e 11 minuti.

La partita è stata caratterizzata da un costante equilibrio, con gli azzurri che hanno alla fine prevalso nel super tie-break, dopo aver mancato un primo match point sul 5-4 durante il servizio degli avversari tedeschi. Fondamentali sono stati gli eccellenti numeri al servizio di Bolelli e Vavassori, che hanno sfoggiato un impressionante 80% di prime servite con una resa del 78%, accompagnati da 49 colpi vincenti. Sabato, Bolelli e Vavassori si presenteranno nuovamente in campo per contendersi il titolo. Dall’altra parte della rete, affronteranno la coppia formata dall’indiano Rohan Bopanna e dall’australiano Matthew Ebden, la quale è la seconda testa di serie del torneo. Nella prima semifinale, Bopanna ed Ebden hanno superato la coppia composta dal cinese Zhang e dal ceco Machac, prevalendo nel super tie-break.

Le parole dei protagonisti

Le dichiarazioni di Vavassori dopo la vittoria: “Credo sia uno dei momenti più felici della mia vita. Ho sempre guardato questo torneo e sognato di esserci. Questa gioia la condivido con tutti quelli che mi seguono“. Le parole di Bolelli: “È stata una partita dura. Nel primo set abbiamo iniziato bene, poi nel secondo set loro hanno alzato il livello. Noi abbiamo lottato fino alla fine e siamo rimasti concentrati“.

Argomenti