Vai al contenuto

Assalto al portavalori finisce in tragedia: le immagini sono terrificanti

Assalto al portavalori finisce in tragedia: le immagini sono terrificanti

Varie. Assalto al portavalori, le immagini della tragedia sono terrificanti. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questa orribile vicenda. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Tragico incidente, travolge 3 giovani in motorino: chi c’era alla guida

Leggi anche: Madonna di Trevignano, l’ultima profezia choc sull’Italia

Assalto al portavalori

Assalto al portavalori, la tragedia

Assalto al portavalori, questa mattina, 31 gennaio 2024, sulla statale 131 vicino  allo svincolo per Siligo, in provincia di Sassari, dei rapinatori hanno preso d’assalto un furgone portavalori della Vigilpol. La banda di rapinatori ha bloccato la strada con un  con un compattatore dei rifiuti e ha incendiato diverse auto con lo scopo di creare il caos per poi aprire il fuoco. I rapinatori si sono dati alla fuga, mentre venivano inseguiti dai carabinieri della Compagnia di Bonorva. (Continua a leggere dopo le foto)

Assalto al portavalori
Assalto al portavalori

Le immagini e il numero di feriti

Assalto al portavalori. Questa mattina, 31 gennaio 2024, dei rapinatori hanno preso d’assalto un portavalori, sulla statale 131 vicino  allo svincolo per Siligo, in provincia di Sassari. Dopo aver incendiato diverse auto e creato il caos, gli uomini hanno iniziato ad aprire il fuoco. Un vigilante è rimasto ferito a una gamba e ci sono stati diversi feriti in seguito ai tamponamenti seguiti sulla statale. Sui social sono iniziate a circolare fin da subito le terribili immagini della tragedia in corso. È stato soprattutto il conducente del portavalori ha riprendere la scena. Ad un certo punto, i due rapinatori si sono avvicinati imbracciando due mitra e hanno intimato l’uomo a scendere dal mezzo. “Stai fermo o sparo”. Dopo aver svaligiato il furgone, i due uomini si sono dati alla fuga. Per ora sono quattro i feriti accertati che sono stati immediatamente soccorsi dal 118. . La statale è bloccata in entrambe le direzioni e le forze dell’ordine sono alla ricerca dei due rapinatori, con numerosi posti di blocco in tutta la provincia.