x

x

Vai al contenuto

Allarme per il volo Ryanair, paura tra i passeggeri: poi l’assurda scoperta

Allarme per il volo Ryanair, paura tra i passeggeri: poi l’assurda scoperta

L’assurda vicenda è accaduta ieri mattina, mercoledì 26 luglio 2023, a Pisa. In mattinata, un volo Ryanair sarebbe dovuto partire per l’aeroporto di London Stansted, ma purtroppo il viaggio non è andato come previsto. Non solo il volo è stato bloccato ma anche tutto l’aeroporto è stato messo in sicurezza. Tutto per un motivo veramente ridicolo. E ora qualcuno rischia di finire seriamente nei guai. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Eva Henger, gravissimo lutto per lei: la famiglia devastata dal dolore

Leggi anche: Caso nello Scherma: l’ucraina non stringe la mano alla russa

Allarme all’aeroporto di Pisa: cos’è successo

Tutto è accaduto nella mattina di ieri, mercoledì 26 luglio 2023, intorno alle ore 11. Il volo in questione è il Ryanair FR 00587 in partenza da Pisa e diretto a Londra Stanted. Nella mattinata di oggi all’aeroporto di Pisa, è scattato un allarme bomba. La struttura è stata immediatamente messa in sicurezza e tutti i voli sono stati sospesi. Gli accertamenti si sono conclusi dopo un’ora: era un falso allarme. Cos’è successo? Il motivo è assurdo. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Sinead O’Connor, il triste messaggio prima di morire spezza il cuore

Leggi anche: Sebastiano Visintin, un nuovo amore dopo la morte di Liliana Resinovich

Il folle gesto di una donna

Toscana Aeroporti, la società di gestione dello scalo, ha dato la notizia nel pomeriggio di mercoledì, precisando che l’aeroporto “è stato chiuso per procedere a tutte le opportune verifiche di sicurezza in seguito a quello che poco dopo si è rivelato essere un falso allarme sul volo Ryanair FR 00587 in partenza da Pisa per Londra Stansted“, ha fatto sapere l’agenzia. Cos’è successo? Una donna ha lanciato un falso allarme bomba per cercare di fermare il volo che aveva perso. (Continua dopo le foto)

Cos’è successo poi

La passeggera alla fine non si è imbarcata. La donna, dopo il folle gesto, è stata denunciata per procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. .“Per ragioni precauzionali di sicurezza – conclude la nota di Toscana Aeroporti – l’aeroporto è stato prontamente evacuato. Concluse tutte le operazioni e gli accertamenti necessari, lo scalo di Pisa ha ripreso le attività e ha ripristinato la completa operatività”. Molti i voli che hanno subito ritardi dopo quanto accaduto. La partenza di tanti aerei è stata posticipata di alcune ore, fa sapere La Nazione.