Vai al contenuto

Alcaraz, la giocata lascia di stucco Djokovic

Alcaraz, la giocata lascia di stucco Djokovic

Simpatico siparietto quello visto in campo tra due fuoriclasse del tennis come Alcaraz e Djokovic, rivali in un match d’esibizione disputato in Arabia Saudita per la Riyadh Season Tennis Cup. I primi due giocatori della classifica ATP hanno regalato spettacolo, con lo spagnolo capace di vincere in tre set contro il collega serbo 4-6, 6-4 e 6-4 dopo due ore.

Leggi anche: Djokovic lancia la sfida: “Voglio giocare fino a 40 anni”

Leggi anche: La carica di Alcaraz: “Sarà un 2024 pieno di energia e vittorie”

Sul cemento di Ryiad non sono mancate anche le giocate da applausi come quella effettuata da Alcaraz che nelle prime battute del terzo set ha salvato un dritto incrociato di Djokovic rispondendo con lungolinea che ha suscitato, oltre alle risate dei commentatori, anche la reazione sbigottita del serbo che è rimasto di stucco lasciando addirittura cadere la racchetta per sottolineare la giocata stupefacente del collega. (CONTINUA DOPO IL VIDEO)

A fare da eco a quanto visto in campo sono state le parole nel post-match di Nole Djokovic che parlando di Alcaraz si è così espresso: “È impressionante per la sua giovane età ciò che ha ottenuto. È un ragazzo molto umile e gentile. La sua famiglia, suo padre, è una famiglia molto simpatica con grandi valori”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Djokovic 1024x708
Il serbo Novak Djokovic festeggia la vittoria in semifinale contro il russo Andrey Rublev durante la sesta giornata del Rolex Paris Masters 2023, ATP Masters 1000 alla Accor Arena, POPB Paris Bercy il 4 novembre 2023 a Parigi, Francia. (Foto di Jean Catuffe/Getty Images)

Ora Djokovic è atteso dal debutto ufficiale in avvio di 2024 alla United Cup, mentre Alcaraz tornerà in Spagna per continuare il suo percorso pre-stagione.